Una anteprima da “Zapruder”: La scena del conflitto

Con l'indice del numero zero

Pubblicato il 06/06/2003 / di / ateatro n. 053 / 0 commenti /
Share

E’ in uscita “Zapruder – Storie in movimento”, la nuova rivista di storia della conflittualità sociale.
Qui sotto, tanto per cominciare, l’indice della rivista e poi, in anteprima, il saggio di Carla Pagliero, che racconta la storia del Living Theatre in chiave di teatro politico.

Zapruder Storie in movimento
Rivista di storia della conflittualità sociale

n. 01 maggio-agosto 2003
Posta elettronica: zapruder@storieinmovimento.org (redazione) multimedia@storieinmovimento.org (redazione multimediale) info@storieinmovimento.org (progetto Storie in movimento)
Sito Web del progetto: www.storieinmovimento.org
Telefono: 349-4245545
Quadrimestrale – 168 pagine a 2 colori – ¤ 8,50
Abbonamento ordinario 3 numeri: ¤ 22,00
www.storieinmovimento.org/zapruder/abbonamenti.html

Indice

Presentazione ed editoriale
La redazione, Dalla A alla Z. Altre storie e storie altre
Eros Francescangeli e Paola Ghione, La storia in piazza
Zoom — Piazze e conflittualità (articoli e Dietro le quinte)
Cecilia Ricci, In ordinem redigere. Polizia e ordine pubblico nella Roma imperiale
Roberto Bianchi, Il ritorno della piazza. Per una storia dell’uso politico degli spazi pubblici tra Otto e Novecento
Marco Grispigni, Figli della stessa rabbia. Lo scontro di piazza nell’Italia repubblicana
Carla Pagliero, La scena del conflitto. Il teatro in piazza del Living Theatre
Le immagini
Tano D’Amico, Piazza bella piazza. Uno sguardo tra storia e memoria
Matteo Dominioni, L’ultima cena. Una fucilazione italiana di giovani abissini
Schegge
Carlo Taviani, Animi ostinati. Una rivolta popolare d’antico regime (Trento 1525)
Silvia Casilio, «Chiedere o prendere? Prendere!». Note sulle pratiche di lotta e sui conflitti sociali nell’Italia dell’austerity
In cantiere
Fiammetta Balestracci, La falce di Weimar. Rivoluzione, consigli e corporativismo nelle campagne prussiane (1918-1920)
Enrica Cavina, Per un atlante delle stragi nazifasciste in Emilia Romagna. Un database on line
Maria Teresa Gavazza, Un laboratorio della memoria. L’esperienza di Quargnento in provincia di Alessandria
La ricerca che non c’è
Simone Ricci, Quando tace la voce del padrone. Storia d’industria e inaccessibilità degli archivi d’impresa nel reggiano
Altre narrazioni
Nanni Balestrini, Antifascismi e “bienni rossi” a confronto. A proposito del radiodramma Parma 1922 (a cura di Margherita Becchetti)
Renato Sarti, Il teatro della memoria. Intervista sullo spettacolo Mai Morti (a cura di Toni Rovatti)
Archivi
Paolo Mencarelli, L’archivio e centro studi “Il Sessantotto” di Firenze
Cristiana Pipitone, La memoria di un sindacato. L’archivio storico della Cgil
La storia al lavoro
Gianpasquale Santomassimo, Fascisti su Marte. L’immagine del fascismo nella science-fiction
Interventi
Appunti di viaggio. Cenni sul dibattito del/sul progetto Storie in movimento (a cura di Carmelo Adagio, Liliana Ellena e Marco Lorenzin)
Recensioni
Giulia Cane e Claudio Venza (Giacomo Verde, S’era tutti sovversivi); Mario Coglitore (Arrigo Petacco, L’archivio segreto di Mussolini); Paola Di Cori (Maria Schiavo, Movimento a più voci); Luciano Franceschetti (Karlheinz Deschner, Storia criminale del Cristianesimo); William Gambetta (Giancarlo Burani, Storie di quartiere); Diego Giachetti (Marco Philopat, La Banda Bellini); Brunello Mantelli (Vincenzo Pinto, I sionisti); Franco Milanesi (Corrado Mornese, Eresia dolciniana e resistenza montanara); Damiano Palano (Ranajit Guha e Gayatri Chakravorty Spivak, Subaltern Studies); Antonello Ricci (Luigi Monardo Faccini, Un poliziotto perbene); Giulietta Stefani (Nicola Labanca, Oltremare)

Redazione_ateatro

Share



Tag: rivista (9)


Scrivi un commento