Teatro e Storia tra azione e riflessione in seminario a Livorno

Un progetto a cura di Concetta D'Angeli

Pubblicato il 02/05/2004 / di / ateatro n. 068 / 0 commenti /
Share

Sezione Teatro 2004
A cura di Concetta D’’Angeli
Con il patrocinio di DAMS Torino e Bologna e CMT Università di Pisa
Teatro e Storia tra azione e riflessione

Sono aperte le iscrizioni al nuovo progetto de La Casa del Teatro che, con il patrocinio dei DAMS di Torino e Bologna e del C.M.T. dell’’Università di Pisa, invita studenti, attori ed appassionati dell’’arte del palcoscenico, ad affrontare un articolato corso teorico-pratico sul tema Teatro e Storia tra azione e riflessione .
Curato da Concetta D’’Angeli, il percorso – che fornirà crediti formativi agli universitari che vi parteciperanno – svilupperà attraverso tre seminari tra maggio e settembre una riflessione comune del rapporto tra la storia ed il teatro partendo però da approcci ed interpretazioni differenziati: tre momenti diversi, quindi, autonomi come modalità e prassi, non sovrapponibili e, pertanto, frequentabili anche separatamente.

La Sezione Teatro 2004 si articolerà, quindi, in tre seminari dalla durata di una settimana ciascuno: il primo sarà quello di Roberto Tessari, Direttore del Dams di Torino, Il Teatro come luogo dell’’antistoria. Dal 3 al 5 maggio compresi (con orario 16-20) le lezioni verteranno dalle origini del fenomeno teatro in rapporto ai rituali di evocazione di un mondo altro e delle tipologie drammaturgiche e sceniche anche moderne in quanto esempi di un simile rapporto. Il laboratorio prevede uno stage di pratica teatrale condotto da Antonio Damasco.
Il secondo percorso si terrà dal 26 al 29 maggio (orario 16-20), e sarà curato dal DAMS di Bologna; docente Marco De Marinis che tratterà dei Fondamenti del teatro moderno: il testo e l’’attore. Un riesame. Seguirà un laboratorio di pratica teatrale (dal 3 al 6 giugno, con orario 9.30-13 e 14-16.30) con Michele Monetta e Lina Salvatore di ICRA Project Il Teatro delle partiture, avente l’’obiettivo di individuare il difficile passaggio ed il rapporto tra movimento scenico cosiddetto naturale a quello artificiale.
Infine dal 27 settembre al 1° ottobre, curato dal CMT dell’Università di Pisa, si terrà il laboratorio di Concetta D’’Angeli Storia e Teatro: un lavoro che evidenzierà l’’uso di eventi storici per la scrittura di testi teatrali. Insieme a lei dal 29 settembre al 1 ottobre l’attrice e drammaturga torinese Laura Curino che con Riccardo Bani coinvolgeranno i frequentanti a scrivere un breve testo teatrale con relativo spettecolo.
L’’iscrizione a ciascun seminario è di 50 Euro.

Per informazioni
Comune di Livorno Politiche dello Spettacolo, p.za Municipio 1, tel. 0586/820572, fax 0586/820587, spettacolo@comune.livorno.it.
Segreteria Casa del Teatro presso CEL Via Goldoni 83, tel. 0586/204221 fax 0586/899920, e-mail lfaucci@celteatrolivorno.it;
Dipartimento Storia delle Arti Università di Pisa Lungarno Mediceo p.za S. Matteo 2

NUOVO TEATRO DELLE COMMEDIE
Via Terreni, n. 5 tel. 0586/404021

“Teatro e Storia”
SEZIONE TEATRO 2004
A cura di Concetta d’’Angeli
Con il patrocinio del Dams di Torino e di Bologna e del CMT dell’Università di Pisa

9 aprile ore 21.30
Introduzione al progetto 2004 a cura di Concetta D’’Angeli “Teatro e storia tra azione e riflessione”. Conferenza e presentazione di materiali audiovisivi:
Fernando Mastropasqua “Teatro come Angelus Novus” (la maschera dal cratere di Pronomos a Carmelo Bene) Anna Maria Monteverdi “Teatri di Guerra. I nuovi autori e l’esperienza della guerra: Sarah Kane e Biljana Srbljanovic”

3, 4 e 5 maggio dalle ore 16,00 alle ore 20,00 Laboratorio a cura del DAMS di Torino
Roberto Tessari “Il teatro come luogo dell’’antistoria”: dalle origini del fenomeno teatro in rapporto ai rituali di evocazione d’un mondo altro; le tipologie drammaturgiche e sceniche anche moderne, in quanto esempi d’un simile rapporto.
Il laboratorio comprende uno stage di pratica teatrale a cura di Antonio Damasco

Dal 26 al 29 maggio dalle ore 16,00 alle ore 20,00 Laboratorio a cura del DAMS di Bologna
Marco De Marinis “Fondamenti del teatro moderno: il testo e l’attore: un riesame”.

Dal 3 al 6 giugno (dalle ore 9,30 alle 13 e dalle ore 14,00 alle 16,30)
Michele Monetta e Lina Salvatore (ICRA PORJECT) Laboratorio di pratica teatrale
“Il Teatro delle Partiture”.
Lo stage è indirizzato ad allievi di teatro, attori professionisti, danzatori, registi e allievi di accademie d’arte e conservatori musicali; ha come obiettivo l’individuazione del difficile passaggio e rapporto tra il movimento scenico cosiddetto “Naturale” a quello “Artificiale”.

Dal 27 settembre al 1° ottobre Laboratorio a cura del CMT di Pisa
Concetta D’Angeli “Storia e Teatro”
Dal 29 settembre al 1° ottobre Laboratorio di drammaturgia con Laura Curino
1 ottobre ore 21.30 Olivetti spettacolo di Laura Curino

Iscrizione
Per informazioni e iscrizione: Comune di Livorno, Ufficio Spettacolo 0586 820572, email: spettacolo@comune.livorno.it Segreteria Casa del Teatro, tel 0586 204221 Nuovo Teatro delle Commedie, Via Maria Terreni 5, 0586 404021
Comune di Livorno Politiche dello Spettacolo Piazza Municipio 1, 57123 Livorno tel. 0586/820572 fax 0586/820587 spettacolo@comune.livorno.it
Cel Teatro di Livorno Via Goldoni 83, 57125 Livorno tel. 0586/204211 fax 0586/899920 email cel@mclink.it
Dipartimento Storia delle Arti Università di Pisa Lungarno Mediceo Piazza San Matteo 2, 56127 Pisa

La_Casa_del_Teatro

2004-05-02T00:00:00

Share



Tag: D'AngeliConcetta (2)


Scrivi un commento