La nuova Ecole des Maîtres: il progetto Thierry Salmon

Il bando di partecipazione

Pubblicato il 12/05/2004 / di / ateatro n. 069 / 0 commenti /
Share

BANDO DI PARTECIPAZIONE
PROGETTO THIERRY SALMON – la nuova Ecole des Maîtres
Corso internazionale itinerante di perfezionamento teatrale

direzione artistica: Franco Quadri
I edizione: 3 agosto- 24 settembre 2004
scadenza del bando: 14 giugno 2004

partner di progetto CSS – Teatro stabile di innovazione del FVG (Italia), Centre de Recherche et d’Expérimentation en Pédagogie Artistique – CREPA (CFWB/Belgique), Académie Théâtrale de l’Union (France), Ministério da Cultura – Instituto das Artes (Portugal), Centro Dramático de Aragón – Departamento de Educatión, Cultura y Deporte del Gobierno de Aragón (España)
con la partecipazione di ETI – Ente Teatrale Italiano (Italia), Ministère de la Culture et de la Communication (France), Ministère de la Communauté française – Service général des Arts de la scène (CFWB/Belgique), Commissariat général aux Relations internationales (CFWB/Belgique), Fonds d’Assurance Formation des Activités du Spectacle (France), Conseil régional du Limousin (France), Ministério da Cultura – Centro cultural de Belém (Portugal), Regione Friuli Venezia Giulia (Italia), Comune di Fagagna (Italia)

con il sostegno di Programma Cultura 2000 dell’Unione Europea

Il Progetto Thierry Salmon è un corso di formazione teatrale avanzata che offre un’importante opportunità agli artisti di età compresa fra i ventiquattro e i trentadue anni. E’ promosso da cinque Paesi europei – Belgio, Francia, Italia, Portogallo e Spagna – con l’obiettivo di mettere in relazione giovani attori formatisi nelle accademie d’arte drammatica e nelle scuole di teatro d’Europa e già attivi come professionisti, e rinomati registi della scena internazionale, per dare vita a un’esperienza di lavoro fortemente finalizzata al confronto e allo scambio di competenze sui metodi e le pratiche di messa in scena, partendo da testi, lingue e linguaggi artistici differenti, nel corso di atelier a carattere itinerante della durata di circa due mesi.

Il Progetto Thierry Salmon rinnova e potenzia ulteriormente l’esperienza pedagogica e artistica dell’ Ecole des Maîtres, il corso internazionale di perfezionamento teatrale avviato nel 1990 fra Italia, Belgio e Francia, e, nel raccoglierne il testimone, si estende stabilmente, per il prossimo triennio 2004-2006, a due nuovi partner, la Spagna e il Portogallo, nell’ambito del Programma Cultura 2000 della Comunità Europea.
Il masterclass è intitolato alla memoria del regista belga Thierry Salmon scomparso a 41 anni nel 1998, un artista che predilesse sempre, nei suoi spettacoli, il lavoro con giovanissimi spesso non ancora usciti dall’ambito della scuola e composto in stadi successivi con carattere itinerante, misurandosi con diverse lingue.
Guideranno la prima edizione del Progetto Thierry Salmon i registi Denis Marleau e Jan Fabre, in due atelier che si svilupperanno parallelamente ma indipendenti nello stesso periodo, dal 3 agosto al 15 settembre 2004, coinvolgendo ciascuno 15 stagisti rappresentanti di tutti i cinque Paesi del progetto. Dal 17 al 24 settembre gli stage confluiranno in una fase intensiva di confronto e di dimostrazioni pubbliche.
L’atelier di Denis Marleau avrà come sedi di lavoro, nella prima sessione, l’Italia (Fagagna, 3 – 24 agosto 2004) e proseguirà poi in Belgio (Liegi, 26 agosto – 15 settembre 2004), mentre Jan Fabre condurrà il suo corso in Spagna (Saragozza, 3-24 agosto 2004) e in Portogallo (Lisbona, 26 agosto – 15 settembre 2004). I due maestri si riuniranno assieme a tutti e 30 stagisti nella sede francese di Limoges (17 – 21 settembre 2004), mentre Roma ospiterà per due giorni in Italia (23-24 settembre 2004) le dimostrazioni finali aperte al pubblico.

Jan Fabre (Anversa, Belgio, 1958) è pittore, scultore, drammaturgo, regista, coreografo e scenografo di fama internazionale. Con spirito interdisciplinare e di irriducibile sperimentatore, Fabre si dedica dalla fine degli anni Ottanta all’analisi dei corpi e a un’esplorazione simultanea di danza, teatro, drammaturgia e scenografia, in una personalissima rilettura del concetto di teatro come opera d’arte totale. Il suo atelier per il Progetto Thierry Salmon, intitolato “(Sangue) Sudore e Lacrime“, è un laboratorio per attori e danzatori che incentra la sua ricerca nel linguaggio e la fisicità di due figure archetipiche, quella del santo e del filosofo, anche in relazione con la cultura spirituale e filosofica impegnata nella speculazione sulle passioni dell’anima.

Denis Marleau (Valleyfield, Québec, 1954) è il fondatore del Théâtre UBU, a Montréal, in Québec. Attualmente è direttore artistico del Teatro francese al Centro Nazionale delle Arti di Ottawa e da diversi anni lavora con regolarità in Francia e in Belgio. Ha messo in scena gli autori dell’avanguardia, da Mishima a Pasolini, a Koltès e Beckett, ma anche le opere del moderno repertorio drammatico tedesco, da Büchner a Wedekind, Lessing e Goethe, sviluppando uno stile che si avvicina alla performance, alle sperimentazioni delle arti visive, fondendo danza, teatro, musica e poesia. La sua è una visione del teatro profondamente interdisciplinare, con il testo drammaturgico sempre come punto di partenza. Denis Marleau ha sintetizzato il suo lavoro per il Progetto Thierry Salmon nel titolo “Maeterlinck, presenza/assenza dell’attore“, una sperimentazione di nuovi registri di presenza nella costruzione del personaggio a partire dall’assenza di azione, dal silenzio, dalla parola rarefatta, con riferimento a quattro opere dell’autore belga: La morte di Tintagilles, Intérieur, I ciechi, L’Intrusa.

Saranno selezionati e ammessi ai due atelier, come partecipanti alla prima edizione, in tutto trenta stagisti, sei per ogni Paese aderente al Progetto Thierry Salmon. All’Italia quindi saranno riservati posti per sei stagisti. La distribuzione degli allievi fra i due corsi sarà ad assoluta discrezione della direzione artistica e dei coordinatori del Progetto.
La scadenza del presente bando di ammissione alle selezioni del Progetto Thierry Salmon è fissata per il 14 giugno 2004.

Condizioni e requisiti per partecipare alle selezioni del Progetto Thierry Salmon
età compresa tra i ventiquattro e i trentadue anni (nati dal 03/08/1980 al 31/12/1972);
diploma di una scuola d’arte drammatica e di recitazione italiana di rilevanza nazionale;
esercizio di un’attività scenica professionale oltre al lavoro svolto nelle scuole;
non aver partecipato a precedenti edizioni dell’Ecole des Maîtres
buona conoscenza del francese e dell’inglese e di eventuali altre lingue straniere;

Ogni aspirante dovrà presentare un dossier comprendente:
dati anagrafici e fotocopia leggibile di un documento di identità;
residenza;
elenco e copia dei titoli di studio relativi alla formazione teatrale;
dichiarazione di conoscenza del francese e dell’ inglese e di eventuali altre lingue straniere;
curriculum professionale dettagliato, segnalando eventuali specializzazioni;
eventuali motivazioni della candidatura;
dichiarazione di impegno in caso di ammissione a frequentare il corso per la sua intera durata senza interruzioni;
reperibilità (recapito postale, telefonico, fax e e-mail) nei mesi di giugno e luglio.

Norme Generali
Le domande, corredate degli allegati, dovranno essere inviate in originale a mezzo raccomandata A/R entro il 14 giugno 2004 alla Segreteria del Progetto Thierry Salmon – CSS Teatro stabile di innovazione del FVG, via Crispi 65, 33100 Udine.
Una preselezione sarà effettuata sulla base della documentazione inviata; i componenti la rosa per l’ultima scelta saranno chiamati ad un incontro con una commissione composta dal direttore artistico e da esperti del settore.
Le spese per i trasferimenti e il soggiorno nella sede della selezione saranno a carico del candidato stesso.
Ai candidati selezionati sarà assicurata la frequenza gratuita al masterclass, l’ospitalità (vitto e alloggio) nelle sedi del corso e i costi di viaggio tra le diverse sedi di lavoro.
I candidati si impegnano a sottoscrivere il regolamento di partecipazione al corso.

Segreteria Progetto Thierry Salmon:
dal lunedì al venerdì, ore 9-13, martedì e venerdì anche ore 14 -18
contatto: Sonia Brigandì
CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
via Crispi 65 – 33100 UDINE
tel 0432 504765 – fax 0432 504448
mailto:soniabrigandi@cssudine.it

Progetto Thierry Salmon
>www.project-thierry-salmon.org

PROGETTO THIERRY SALMON – la nuova Ecole des Maîtres
Corso internazionale itinerante di perfezionamento teatrale

direzione artistica: Franco Quadri
I edizione: agosto-settembre 2004

Domanda di ammissione
(fac-simile)

Il/la sottoscritto/a……………………………………………………………………………………………………
……………………………………………………………………………………………………………………………..
chiede di poter essere ammesso/a a partecipare alla I edizione del Progetto Thierry Salmon.

A tal fine allega:

dati anagrafici e fotocopia leggibile di un documento d’identità;
copia dei titoli di studio relativi alla formazione teatrale;
curriculum professionale;
foto;
eventuali motivazioni del candidato;
indirizzo e reperibilità telefonica;

dichiara inoltre:
di non aver partecipato a edizioni precedenti dell’Ecole des Maîtres;
di avere una buona conoscenza delle seguenti lingue
straniere:……………………………………………………………………………………
di assicurare, in caso di ammissione, la frequenza al corso per la sua intera durata senza interruzioni.

La domanda, completa degli allegati, deve essere inviata a mezzo raccomandata A/R, entro il 14 giugno 2004 (farà fede il timbro postale) alla:

Segreteria Progetto Thierry Salmon:
c.a. Sonia Brigandì
CSS Teatro stabile di innovazione del FVG
via Crispi 65 – 33100 UDINE

Progetto_Thierry_Salmon

2004-05-12T00:00:00

Share



Tag: SalmonThierry (5), selezione&bandi (17)


Scrivi un commento