Il Festival del Ticino si apre ai nuovi progetti

Nasce la sezione "Lavori in corso"

Pubblicato il 15/09/2004 / di / ateatro n. #BP2004 , 073 / 0 commenti /
Share

All’’alba della sua nona edizione il Festival del Ticino, la rassegna di musica, arte e spettacolo dal vivo che si svolge ogni primavera all’’interno dell’’area del Parco del Ticino, ha deciso di aprire le porte a produzioni artistiche nuove e non convenzionali. Il cartellone dell’edizione 2005 prevede infatti la nascita della sezione LAVORI IN CORSO, la quale darà spazio a progetti di spettacoli dal vivo (musica, teatro, danza e combinazione dei precedenti) ancora in fase di perfezionamento e che necessitano di una prima verifica di pubblico.
Artisti solisti e compagnie, professionisti e non, italiani e stranieri, insomma chiunque abbia in cantiere una creazione innovativa e originale avrà l’’occasione di presentarla ad un pubblico consolidato. Uniche condizioni: la semplicità dell’’allestimento, l’’adattabilità a luoghi non convenzionali e l’’accettazione di un contributo spese simbolico.

Gli interessati a partecipare dovranno inviare una domanda scritta entro il 31 ottobre 2004 a:
LAVORI IN CORSO/Festival del Ticino
Ufficio Cultura – Comune di Vergiate
Piazza Matteotti 25
21029 Vergiate (Va)
o via email a:
lavoriincorso@festivaldelticino.it

Il facsimile è disponibile presso la Biblioteca Comunale di Vergiate, tel. 0331 964200, fax 0331 964120 o scaricabile dal sito www.festivaldelticino.it.
La direzione artistica del Festival effettuerà le selezioni, con eventuale richiesta di audizione di 20 min. circa, nel mese di novembre 2004 e comunicherà l’’esito entro il 31 dicembre 2004.
Gli artisti selezionati parteciperanno alla prima edizione dei LAVORI IN CORSO del Festival 2005, il quale si svolgerà come di consueto tra aprile e maggio.
L’’organizzazione si farà carico delle spese di allestimento, di soggiorno o trasferimento degli artisti, oltre che di promozione e comunicazione.

Il Festival del Ticino si caratterizza come rassegna di musica, arte e spettacoli con forti valenze innovative, proponendo spettacoli non confezionati e prevedibili, ma che esprimono ancora la freschezza e la fatica della ricerca.
Preceduto da tradizionali concerti nei quali si avvicendano le migliori formazioni musicali locali il Festival avrà luogo nei diversi Comuni dell’’area varesina che danno vita alla manifestazione (Vergiate, Somma Lombardo, Sesto Calende, Arsago Seprio, Casorate Sempione, Golasecca), ma anche a Bernate Ticino nell’’area milanese, con costante attenzione alle migliori realtà artistiche locali, cui viene dedicato ampio spazio.

Per informazioni rivolgersi a:
Roberta Bianchi
LAVORI IN CORSO Festival del Ticino
lavoriincorso@festivaldelticino.it
www.festivaldelticino.it

Festival_del_Ticino

2004-09-15T00:00:00

Share



Tag: BPfestival (26), BPricambio (26), FestivalTicino (2)


Scrivi un commento