Tradition and Performance

La newsletter del Workcenter di Jerzy Grotowski and Thomas Richards

Pubblicato il 26/02/2005 / di / ateatro n. 081 / 0 commenti /
Share

Cari amici,

Il Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards è rientrato a Pontedera dal 12 gennaio al 31 marzo, 2005, con l’attività Tradition and Performance all’interno del progetto Tracing Roads Across.

Dal 7 febbraio il Workcenter sta tenendo una Sessione di Selezione per selezionare nuovi stagiaires da integrare nelle ricerche pratiche.

Tradition and Performance comprende anche scambi di lavoro con gruppi teatrali provenienti da Polonia, Gran Bretagna, Russia, Tunisia, Cipro.

Parallelamente alla Sessione di Selezione e agli scambi di lavoro il Workcenter continua le sue ricerche pratiche. Inoltre, durante Tradition and Performance, ci saranno due appuntamenti pubblici, uno a Torino (dal 10 al 17 marzo) e uno a Pontedera (dal 5 al 15 maggio).

***

Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards a Torino

Dal 10 al 17 marzo, 2005 il Workcenter sarà a Torino, con l’ultima versione della sua opera performativa nell’ambito del Progetto The Bridge: Developing Theatre Arts performance Dies Iræ : Il mio impossibile Theatrum Interioris Show. Nella stessa occasione sarà mostrato un film documentario sulle ricerche pratiche sull’“arte come veicolo”, seguito da due Incontri Aperti.

Dies Iræ : Il mio impossibile Theatrum Interioris Show – 10, 11, 12 marzo, ore 20.45 – 13 marzo, ore 17, Teatro Juvarra, Via Juvarra 15, Torino.
Dies Iræ : Il mio impossibile Theatrum Interioris Show è un’opera creata all’interno del Progetto The Bridge: Developing Theatre Arts, un ramo della ricerca del Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards, che esplora la relazione tra “arte come veicolo” e evento teatrale. Con: Mario Biagini, l’uomo; Gey Pin Ang, l’anima; Pei Hwee Tan, l’uccellin burlone; Johanna Porkola, il giudizio severo; Elisa Poggelli, la nostalgia impotente; Jørn Riegels Wimpel, l’entusiasmo testardo; Francesc Torrent Gironella, l’innocenza ingannata; Cécile Berthe, il desiderio perduto; Souphiène Amiar. il dubbio inquieto. Regia di Mario Biagini e Thomas Richards.

Incontro Aperto con Thomas Richards – Proiezione del film documentario “Action in Aya Irini”
16 Marzo, 2005 – ore 19 – ORSA (Organizzazione per le Ricerche in Scienze e Arti), Via Botero 15, Torino.
Il Professor Antonio Attisani (Università di Torino e Università di Venezia) introduce l’incontro con Thomas Richards. Thomas Richards presenta il film documentario “Action in Aya Irini”.
“Action”, un’opera creativa nel dominio dell’ “arte come veicolo”, è stata filmata nel 2003, nella chiesa di Aya Irini ad Istanbul, da una troupe cinematografica guidata da Jaques Vetter. Il film è prodotto da Atelier Cinéma de Normandie – A.C.C.A.A.N. La proiezione è aperta al pubblico e l’ingresso è libero.
In seguito Thomas Richards terrà un dialogo con i presenti.

Incontro aperto con Mario Biagini, Thomas Richards, Antonio Attisani, Carlo Sini
17 Marzo, 2005 – ore 15 ORSA, (Organizzazione per le Ricerche in Scienze e Arti), Via Botero 15, Torino.
Incontro aperto su Dies Iræ : Il mio impossibile Theatrum Interioris Show con Mario Biagini e Thomas Richards, registi dell’opera, e con Antonio Attisani (Università di Torino e Venezia) e il filosofo Carlo Sini.

L’opera performativa Dies Iræ : Il mio impossibile Theatrum Interioris Show, presentata per la prima volta a Torino, al Teatro Juvarra, è ospitata da ORSA.

Per prenotazioni per Dies Iræ : Il mio impossibile Theatrum Interioris Show si prega di chiamare il Teatro Juvarra, Tel 011-540675 dal lunedì al sabato, dalle ore 15 alle ore 19

Per ulteriori informazioni sull’attività del Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards a Torino si prega di contattare Cristiana Scano a ORSA
Tel 011-5617235 oppure 011-5174409
e-mail orsato@tin.it

***

Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards a Fabbrica Europa

Dal 5 al 15 maggio, 2005 il Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards sarà presente al festival Fabbrica Europa a Pontedera.

Dies Iræ : Il mio impossibile Theatrum Interioris Show – 5, 6, 7, 12, 13, 14 maggio ore 21 e 8, 15 maggio ore 17 – Fondazione Pontedera Teatro, Via Manzoni 22, 56025 Pontedera, PI.

Sarà possibile prenotare a partire dal 7 marzo 2005 chiamando la Fondazione Pontedera Teatro ai numeri 0587 55720 o 57034, o tramite email info@pontederateatro.it.oppure reservations@pontederateatro.it

Per ulteriori informazioni sul festival Fabbrica Europa Festival consultare il sito internet: www.fabbricaeuropa.net

Per ulteriori informazioni su Tracing Roads Across consultare il sito internet del progetto all’indirizzo: www.tracingroadsacross.net
o contattare Gülsen Gürses – Project Manager a:
Theater des Augenblicks
10 Edelhofgasse, 1180 Wien, Austria
Tel:+43 1 479 68 87. Fax:+43 1 479 68 86
Email: office@theaterdesaugenblicks.net

Tracing Roads Across è sostenuto dal Programma “Cultura 2000” della Unione Europea Organizzazione e co-ideazione: Theater des Augenblicks – Vienna, Austria Co-organizzatori: Fondazione Pontedera Teatro – Pontedera, Italy Centre Dramatique National de Normandie – Comédie de Caen – Caen, France “For a New Bulgarian University” Foundation – Sophia, Bulgaria Public Agency for Development (Municipality of Zaros) – Crete, Greece University of Cyprus – Nicosia, Cyprus

Partner Speciale:
The Centre for Study of Jerzy Grotowski’s Work and for Cultural and Theatrical Research – Wroclaw, Poland Partner Principali: University of Vienna – Vienna, Austria A.C.C.A.A.N. – L’Atelier Cinéma de Normandie – Caen, France IMEC – Institut mémoires de l’édition contemporaine – Paris-Caen, France Kent University – Canterbury, Great Britain

Workcenter_di_Jerzy_Grotowski_and_Thomas_Richards

2005-02-26T00:00:00

Share



Tag: GrotowskiJerzy (19), performance (6)


Scrivi un commento