Un corso di imprenditoria dello spettacolo

A Bologna da aprile a dicembre 2006

Pubblicato il 17/03/2006 / di / ateatro n. 097 / 0 commenti /
Share

Sono aperte le iscrizioni al corso di Alta Formazione “Imprenditoria dello Spettacolo”

Realizzato dall’’Università degli Studi di Bologna/Dipartimento di Musica e Spettacolo in collaborazione con la Fondazione ATER Formazione, il corso risponde all’attuale e precisa esigenza del sistema delle imprese dello spettacolo e delle istituzioni culturali: acquisire metodi e competenze imprenditoriali al fine di migliorare le capacità gestionali e l’’efficienza del settore.

Il corso è destinato ad operatori del settore culturale, occupati e disoccupati, interessati a sviluppare le proprie competenze nell’ambito dell’imprenditoria dello spettacolo. Si rivolge a figure dell’area organizzativa, con riferimento ai settori produttivi, amministrativi e della comunicazione.

Diretto dal Professor Lamberto Trezzini, il corso si avvale di un corpo docente altamente qualificato. Intervengono tra gli altri: Lucio Argano, Franco Bianchini, Paola Bignami, Marco De Marinis, Pier Luigi Sacco, Lorenzo Scarpellini, Giovanni Soresi, Antonio Taormina, Michele Trimarchi, Cristina Valenti, Paolo Vergnani.

Il progetto, parzialmente finanziato dall’Unione Europea, per una durata di 750 ore, di cui si prevedono 450 di studio individuale e 300 di formazione in aula, da svolgersi a Bologna nel periodo aprile-dicembre 2006.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata il 30 marzo 2006.

Il bando è reperibile sui siti: www.unibo.it/Portale/AltaFormazione; www.oltrelequinte.it

Per informazioni: Fondazione ATER Formazione, tel. 059.345310.

Nel ringraziare per l’’attenzione inviamo cordiali saluti

L’’ufficio stampa
Valentina Bertolino
formazione@ater.emr.it

Università_degli_Studi_di_Bologna

2006-03-17T00:00:00

Share



Tag: formazione (18)


Scrivi un commento