Bernhard: teatro e altre rabbie

Un incontro a Milano

Pubblicato il 08/05/2006 / di / ateatro n. 099 / 0 commenti /
Share

Teatro i

con il patrocinio di
Comune di Milano- Assessorato Cultura e Musei
MilanoContemporanea
Provincia di Milano- Settore Cultura
Forum Austriaco di Cultura a Milano

BERNHARD: TEATRO E ALTRE RABBIE
Dialoghi intorno a un grande scrittore alla ricerca di un lessico

Lunedì 8 maggio 2006
ore 16.00 proiezione
ore 17.00 incontro
Teatro i – via Gaudenzio Ferrari 11, Milano

A cura di
Sara Chiappori, Federica Fracassi, Renzo Martinelli

Coordinatori
Franco Quadri, Massimo Marino

Suggeritore
Eugenio Bernardi

Interventi di
Alessandro Gassman, Paolo Graziosi, Roberto Herlitzka, Lorenzo Loris, Roberto Menin, Renato Sarti, Massimo Verdastro, Milena Vukotic

Autore di poesie, racconti, romanzi e testi teatrali, Thomas Bernhard (1931-1989) è uno degli scrittori più significativi del Novecento.
Ogni testo di Bernhard è un labirinto, un intero di infinite parti. La sua lingua costringe alla concentrazione, al dubbio, al gioco. Incrina con leggerezza il nostro poco sapere. Non si lascia fruire passivamente e continua a suscitare una notevole risonanza nel pubblico e un’accesa discussione teorica.

In un serrato confronto con l’autore, Teatro Aperto debutta con la produzione di “Prima della pensione” per la regia di Renzo Martinelli, che andrà in scena dal 4 al 21 maggio 2006 presso Teatro i a Milano.

Teatro Aperto, con la preziosa collaborazione di Franco Quadri, Eugenio Bernardi e Massimo Marino, ha pensato a un appuntamento teorico parallelo, un incontro che tenterà di declinare una riflessione intorno all’opera di Bernhard secondo modalità poco accademiche.
Protagonista del pomeriggio di lavoro sarà la scena italiana ed europea nell’esperienza degli attori, dei registi, degli studiosi che hanno lavorato sull’autore austriaco.
Gli ospiti si confronteranno alla ricerca di un possibile, quanto incompleto, lessico bernhardiano.
Il punto di partenza resta uno sguardo teatrale. La necessità è quella di confrontarsi con altri ambiti e altri linguaggi: la filosofia, la letteratura, la politica.
L’incontro sarà coordinato da Massimo Marino e da Franco Quadri, che è anche l’editore delle opere teatrali di Thomas Bernhard nel nostro paese.

L’incontro sarà preceduto alle ore 16 dalla proiezione del documentario di Jean Pierre Limosin “Thomas Bernhard” (Un siècle d’écrivains).

Teatro_i

2006-05-08T00:00:00

Share



Tag: BernhardThomas (6)


Scrivi un commento