specialemilano ci vediamo il 22 novembre

Il comunicato stampa dell'incontro alla Scuola d'Arte Drammatica

Pubblicato il 09/11/2006 / di / ateatro n. 103 / 0 commenti /
Share

MILANO DELLE MIE BRAME
cosa c’è di nuovo – e di antico – nella scena teatrale milanese
a cura di www.ateatro.it

MERCOLEDI’ 22 NOVEMBRE – ORE 17.30
SCUOLA D’ARTE DRAMMATICA PAOLO GRASSI, Via Salasco 4

La webzine di cultura teatrale www.ateatro.it ha dedicato nel suo ultimo numero un ampio “Speciale Milano”, curato da Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino in collaborazione con Giovanna Crisafulli.
In un confronto pubblico e aperto a tutti sono intervenuti tra gli altri Daniela Benelli, Umberto Angelini, Elena Cerasetti, Sisto Dalla Palma, Filippo Del Corno, Manuel Ferreira, Carlo Fontana, Federica Fracassi e Renzo Martinelli e Serena Sinigaglia.

Nel progetto di città degli amministratori milanesi, negli ultimi decenni non c’è stato posto per la cultura. Eppure la recente evoluzione del sistema teatrale milanese testimonia di una ricchezza e di un’articolazione che richiederebbero maggior cura.
Sul versante degli spazi è in corso una radicale ristrutturazione: l’’Out Off ha preso possesso della nuova sede, il Franco Parenti lavora alla ristrutturazione del Pier Lombardo, i Teatridithalia a quella dell’’ex Cinema Puccini, il Litta sta ampliandosi in nuovi spazi. Nel frattempo si stanno aprendo nuovi spazi: dopo Teatro I, Teatro Blu e Pim, apre lo spazio Mil a Sesto San Giovanni. Non mancano ambiguità e segnali in controtendenza: oltre agli Arcimboldi (che rischiano di drenare preziose risorse), ci sono i casi del Lirico affidato tra mille polemiche al tandem Longoni-Dell’’Utri, del Nuovo sotto sfratto, del Carcano in difficoltà…
Ma a questo fermento organizzativo corrisponde un analogo rilancio creativo? Perché si avverte anche una sensazione di generale annebbiamento: il teatro milanese sembra aver perso in parte la sua spinta propulsiva, la città sembra sempre più lontana dai grandi circuiti internazionali e da tempo non è più tra le capitali della cultura teatrale.

Le questioni aperte sono molte, fin troppe. Se ne è già cominciato a discutere sull’ultimo numero di www.ateatro.it. E’ sembrato necessario proseguire e rilanciare il confronto anche in un incontro aperto con artisti, operatori e spettatori, alla Scuola d’’Arte Drammatica Paolo Grassi, mercoledì 22 novembre alle 17.30.

Ulteriori info sull’incontro (e lo “Speciale Milano”) sul sito www.ateatro.it

Redazione_ateatro

2006-11-09T00:00:00

Share



Tag: #SpecialeMilano (11)


Scrivi un commento