Danza: teatri e università in convegno a Siena

Il 23 maggio

Pubblicato il 12/05/2007 / di / ateatro n. 108 / 0 commenti /
Share

COMUNE DI SIENA
FONDAZIONE TOSCANA SPETTACOLO

in collaborazione con la cattedra di Storia della Danza e del Mimo della Facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo

CONVEGNO

Istituzioni e Università:
un passo a due per il pubblico della danza

SIENA

ACCADEMIA DEI ROZZI

Sala degli Specchi

MERCOLEDÌ 23 MAGGIO 2007

con il patrocinio dell’Università degli Studi di Siena

La danza ha come prima necessità la creazione di un proprio pubblico: da questa riflessione è nata l’organizzazione del convegno, mettendo insieme ed a confronto esperienze diverse di approccio e di approfondimento, come quelle delle Università e delle Istituzioni teatrali che accolgono la danza: circuiti, teatri, festival.
Viene messo al centro il lavoro svolto dai docenti universitari, al di là della lezione frontale, per avvicinare e fare interessare i loro studenti alle arti coreutiche ed in parallelo il lavoro svolto da chi organizza od ospita danza, per avvicinare il pubblico, per “formare il pubblico”.
Il confronto, fra queste diverse ma pur simili “mission”, dovrebbe consentire l’evidenziazione di un comune lavoro, fatto da scambi di esperienze ma anche da progetti costruiti insieme; a questa necessaria sintesi sarà dedicato il dibattito finale che chiude il convegno.

Istituzioni e Università:
un passo a due per il pubblico della danza

Ore 9:00 : Presentazione: Donatella Pollini, Direttore Teatri Comunali di Siena

Ore 9:15 : saluti dell’Assessore alla Cultura del Comune di Siena Prof. Marcello Flores d’Arcais e del Presidente di Fondazione Toscana Spettacolo Simonetta Pecini

Ore 9:30 : Tavola rotonda
La danza nella didattica universitaria: percorsi di approfondimento

Relatori:

Eugenia Casini Ropa, docente di Storia della danza e del mimo presso l’Università di Bologna

Alessandro Pontremoli, docente di Storia della danza e del mimo presso l’ Università di Torino

Vito Di Bernardi, docente di Storia della danza e del mimo presso l’Università di Siena – sede di Arezzo

Concetta Lo Iacono, docente di Storia della danza e del mimo presso l’ Università di Roma TRE

Susanne Franco, docente di Storia e tecniche della danza presso l’ Università IUAV di Venezia


Ore 11:30 : Tavola rotonda
Interventi per la crescita di pubblico della danza: esperienze

Relatori:

Pier Giacomo Cirella, Vicedirettore di Arteven e Presidente Nazionale A.D.E.P.

Ilario Luperini, Presidente di Fondazione Teatro di Pisa

Gilberto Santini, Direttore dell’Associazione Marchigiana Attività Teatrali – A.M.A.T

Massimo Paganelli, Direttore Artistico di Armunia

Simonetta Pecini, Presidente di Fondazione Toscana Spettacolo

Coordina le tavole rotonde Gabriella Gori docente di Storia della danza presso l’Università di Bergamo

Ore 13:30: Pausa pranzo

Ore 15:00: Illustrazione dei materiali (video, diapositive, etc.) delle esperienze didattiche e delle esperienze degli operatori teatrali

Ore 16:00: Dibattito

Dal raffronto delle esperienze, all’incrocio delle esperienze: possibili collaborazioni a favore della danza

Partecipano al dibattito i relatori, sono, inoltre, previsti interventi da parte del pubblico

Conduce il dibattito Silvia Poletti giornalista e critico di danza

INFO
Fondazione Toscana Spettacolo
via Santa Reparata, 10/a
50129 Firenze
tel. 055 219851 – fax 055 219853
fts@fts.toscana.it
www.fts.toscana.it

Comune di Siena
tel. 0577 292225
www.comune.siena.it
cultura_teatro@comune.siena.it

Accademia dei Rozzi
Sala degli Specchi
via di Città, 36
53100 Siena

Si ringrazia l’Accademia dei Rozzi per la gentile concessione della Sala degli Specchi

Ufficio_stampa

2007-05-12T00:00:00

Share



Tag: danza (19), FondazioneToscanaSpettacolo (3)


Scrivi un commento