Da Teatro e Critica, primi passi per un progetto ancora in divenire

Mappateatri

Pubblicato il 05/03/2014 / di / ateatro n. #BP2014 , 148 / 0 commenti /
Share

Quello che vogliamo raccontarvi è un progetto di coinvolgimento territoriale che ha come scopo creare rete e fruibilità per gli spettatori, i teatri e gli addetti ai lavori, uno strumento rivolto al pubblico, una “ridefinizione del territorio teatrale”.
Il nostro obiettivo è disegnare una mappatura e database di tutto ciò che è teatro in Italia per permettere una catalogazione e un facile accesso al pubblico.
Un progetto inedito che vuole essere un punto di incontro e scambio utile e capillare per valorizzare, rilanciare e affermare la presenza del “concetto teatro” in Italia, riportandolo agli antichi splendori grazie ai mezzi contemporanei.
Come vedrete abbiamo allestito un’interfaccia web per la raccolta dati molto dettagliata e semplice.
Questo da parte nostra è il primo passo per un rilancio attento, capillare e culturale del teatro in Italia sfruttando il dialogo con altri media che possano permettere una sempre più facile fruibilità e una attenta consultazione di luoghi, contenuti, autori, attori e lavoratori della scena.
È il primo passo di un percorso che muove dalla nostra testata online proprio per riportare al centro dell’attenzione e della presenza culturale italiana il teatro e tutte le sue componenti. Per questo stiamo mettendo a punto anche lo studio di un portale, ovvero una piattaforma in grado di portare e mantenere gli spettatori sempre al passo con il linguaggio mediatico contemporaneo. In questa fase ancora sperimentale abbiamo il piacere di invitare anche tutti voi a fornirci i vostri dati, per partecipare attivamente con idee, dubbi, critiche e quanto altro sia utile a costruire una rete di coinvolgimento, di attenzione, di fruizione integrata del mezzo teatrale.
Ad oggi, abbiamo creato sul web una landing page a disposizione di tutti per raccogliere dati riguardanti le strutture, nell’ottica di aggiungervi, in una seconda fase, un database degli addetti ai lavori. Vi chiediamo di collegarvi al sito provvisorio www.mappateatri.com e di compilare il form, che verrà successivamente trasformato in scheda consultabile pubblicamente.
Vi ringraziamo già da adesso per l’attenzione e per la vostra preziosa collaborazione.

per Teatro e Critica
Sergio Lo Gatto
Simone Nebbia
Andrea Pocosgnich

Share



Scrivi un commento