Speciale archivi. Nel segno di Salvini e della Ristori

Museo Biblioteca dell’Attore (MBA) di Genova

Pubblicato il 23/01/2015 / di / ateatro n. 152 / 0 commenti /
Share

Il Museo Biblioteca dell’Attore (MBA) nasce nel 1966 come settore del Teatro Stabile di Genova su iniziativa di Ivo Chiesa, Sandro d’Amico e Luigi Squarzina per ospitare le carte, i libri e i cimeli teatrali della famiglia Salvini. Già nel 1967 riceve in donazione dalla famiglia Capranica del Grillo il vastissimo Fondo Adelaide Ristori.
Nel 1971 si costituisce in Fondazione autonoma: soci fondatori sono il Comune di Genova, la Provincia, la Camera di Commercio e il Teatro Stabile. Nel 1982 si sposta dalla prima sede di piazza Marsala a Villetta Serra presso l’Acquasola.

MBA Studio Salvini

MBA Studio Salvini

Nel 2013 si trasferisce nei nuovi e ampi locali di via del Seminario 10, messi a disposizione dal Comune di Genova. Nella nuova collocazione si viene così a creare un polo di enti culturali di primaria importanza per la città di Genova: Civica Biblioteca Centrale Berio, Museo Biblioteca dell’Attore, Istituto Storico per la Resistenza, Biblioteca dell’Istituto Mazziniano, Archivio dei Movimenti.

MBA Studio Fersen

MBA Studio Fersen

Ad oggi i Fondi Archivistici e bibliotecari conservati dal MBA sono sessanta per un totale di oltre un chilometro di scaffalature: si va dai fondi ottocenteschi di Adelaide Ristori, Tommaso Salvini ed Ernesto Rossi fino ai giorni nostri passando per i nomi più illustri di chi ha operato nel teatro italiano del ‘900 in diversi ruoli: Ermete Zacconi, Ruggero Ruggeri, Sergio Tofano, Silvio d’Amico, Lilla Brignone, Paolo Stoppa, Alberto Lionello, Gianni Polidori, Pasquale De Antonis, Gilberto Govi, Alessandro Fersen, Virgilio Marchi, Gianni Polidori, ecc. ecc.

La Biblioteca dotata di oltre 42.000 volumi e più di 1.200 testate di riviste, è specializzata in teatro e cinema con importanti sconfinamenti in ambiti più specialistici come circo, danza, teatro di figura e lirica.

Oltre all’attività istituzionale di apertura giornaliera al pubblico di Biblioteca e Archivio, il Museo organizza mostre e incontri, visite guidate, presentazioni di volumi e pubblicazioni di studi relativi al materiale conservato e ai temi dello spettacolo in generale. Collabora inoltre con le Istituzioni nazionali del settore, con le Università, con la Scuola e con gli Assessorati regionale e comunale alla Cultura e al Turismo.

Museo Biblioteca dell’Attore
Via del Seminario 10
16121 – Genova
Tel. 0105576085
e-mail: archivio@cmba.it, biblioteca@cmba.it, segreteria@cmba.it
sito: www.museoattore.it
twitter: @MuseoAttoreGe
presenti su Facebook

Share



Tag: archivi teatrali (33), RistoriAdelaide (4)


Scrivi un commento