La seconda edizione del Premio Giovanni Testori per le arti figurative e la letteratura

Riservato agli under 35, scadenza il 30 settembre prossimo

Pubblicato il 23/03/2015 / di / ateatro n. 153 / 0 commenti /
Share

Contributo allo sviluppo della scrittura contemporanea, al valico tra le arti – letteraria e figurativa e alla conoscenza di Giovanni Testori, uno dei grandi protagonisti della scena culturale del ‘900, il premio Giovanni Testori ha cadenza biennale ed è suddiviso in due sezioni:

A) Per le arti figurative
1. Premio destinato a un testo di critica d’arte
2. Premio destinato a una tesi di laurea o di dottorato in storia dell’arte

B) Per la letteratura
1. Premio destinato a un testo letterario in lingua italiana o in dialetto
2. Premio destinato a una tesi di laurea o dottorato in letteratura italiana

Gli autori non devono aver superato i 35 anni di età.

Per ciascuna delle quattro categorie è previsto un premio di 5000 euro.

Altre info e regolamento sul sito del Premio Testori.

Share



Scrivi un commento