I Teatri delle Diversità: la XVI edizione

A Urbania il 28 e 29 novembre

Pubblicato il 21/11/2015 / di / ateatro n. 156 / 0 commenti /
Share

I TEATRI DELLE DIVERSITÀ

XVI edizione del Convegno Internazionale di Studi
della Rivista europea “Catarsi-Teatri delle diversità”
fondata nel 1996 da Emilio Pozzi e Vito Minoia all’Università di Urbino

URBANIA (PU) 28 – 29 novembre 2015

nell’ambito del programma di “Ombre, tracce, evanescenze” XIX edizione
azione del Progetto Nazionale di Teatro in Carcere “Destini Incrociati”
a cura del TEATRO AENIGMA-Centro Internazionale di Produzione e Ricerca
all’ Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”
in collaborazione con il Coordinamento Nazionale Teatro in Carcere

SABATO  28 NOVEMBRE

Sala Paolo Volponi
Ore 15.00 Saluti istituzionali e Apertura Ufficiale del Convegno.
Intervengono Marco Ciccolini (sindaco) e Alice Lombardelli (vicesindaco e assessore alla cultura) Città di Urbania ed altri rappresentanti di enti promotori.

ore 15.15
IL TEATRO NELLO SPAZIO DEGLI SCONTRI E DELLA GENTILEZZA

Giuliano Scabia foto Matteo Bertelli

Giuliano Scabia foto Matteo Bertelli

Intervento di Giuliano Scabia (poeta, drammaturgo, già docente al DAMS dell’Università di Bologna, componente del Comitato scientifico della Rivista “Catarsi-Teatri delle diversità”)

ore 16.15
SCENA E TRASFORMAZIONE DEI CONFLITTI IN MODO NON VIOLENTO

Ginevra Sanguigno, Patch Adams, Italo Bertolasi

Ginevra Sanguigno, Patch Adams, Italo Bertolasi

Coordina Raimondo Guarino (docente di Storia del teatro e dello Spettacolo all’Università Roma Tre). Interventi di Fabio Tolledi (direttore di Astragali teatro-Lecce, presidente del Centro italiano dell’Istituto Internazionale del Teatro), Ginevra Sanguigno e Italo Bertolasi (fondatori, insieme a Patch Adams, di Clown One Italia Onlus-Milano), Joerg Gruenert e Cam Lecce (Deposito dei Segni-Pescara).

ore 17.15
LA DANZA NEL SOCIALE
A cura di Eugenia Casini Ropa (presidente dell’Associazione D.E.S. “Danza, Educazione, Società”, già docente al DAMS dell’Università di Bologna), con un intervento di Franca Zagatti (direttrice artistica a Bologna di Mousikè, centro di ricerca e educazione della danza nella formazione artistica e personale).

ore 18.00
IL TEATRO DELLE GUARATTELLE
Intervento di Bruno Leone, burattinaio, fondatore del Museo delle Guarattelle a Napoli.
Introduce e dialoga con lui Mariano Dolci (docente di Teatro di animazione all’Università di Urbino). Nell’ambito del progetto di Scuola Sperimentale di Teatro di Animazione Sociale (Cartoceto).

ore 18.45
IL “LABORATORIO MARCHE”
Interventi di Sandro Pascucci (direttore del Teatro Comunale di Cagli), Silvano Sbarbati (pedagogista, consulente della Fondazione Pergolesi-Spontini di Jesi per il progetto di teatreducazione “Social Opera”), Simone Guerro (responsabile formazione e produzione di Atgtp) e Francesca Marchetti (Associazione Art’O, Coordinamento Regionale Teatro in Carcere Marche).

ore 19.30 pausa cena

Teatro Bramante
ore 21.30 
Vita, morte e resurrezione di Policinella Cetrulo
Spettacolo di e con Bruno Leone. Musiche dal vivo di Gianluca Fusco.

ore 22.30
REACTION / Variazioni di linea
Azione teatrale della Compagnia Stalker Teatro / Officine CAOS di Torino
Progetto e regia Gabriele Boccacini. Con Stefano Bosco, Dario Prazzoli, Elena Pisu. Musiche originali di Riccardo Ruggeri; Stanislao Lesnoj e SmZ-OzMotic. Disegno Luci Andrea Sancio Sangiorgi.

DOMENICA 29 NOVEMBRE

Sala Paolo Volponi

ore 9.00 TRA ITALIA E STATI UNITI – Per un dialogo tra gli operatori di teatro in carcere
Intervento di Jodi Jinks (docente di recitazione alla Oklahoma State University e curatrice del progetto Arts Aloud-OSU presso i correctional centres John Lilley e Jess Dunn in Oklaoma).

ore 9.30  MANIFESTO PER UNA RIVOLUZIONE DELLA SCUOLA
Presentazione del libro omonimo di Remo Rostagno (drammaturgo e scrittore)
Introduce e dialoga con l’autore Claudio Facchinelli (critico teatrale)

ore 10.30
QUANDO IL CARCERE INCONTRA LA SCUOLA ATTRAVERSO IL TEATRO
Iniziativa in collaborazione con CNTiC, ISSP e Università Roma Tre
Azioni – video presentazioni ed interventi da esperienze significative di intreccio creativo tra allievi di diverso ordine e grado di istituzione scolastica e persone ristrette in istituti penitenziari italiani. Sono stati invitati i protagonisti di sperimentazioni in corso nelle carceri di Pesaro, Genova Pontedecimo, Venezia Giudecca, Roma Rebibbia, Lecce, Empoli.
Conoscendo Kafka, performance degli allievi della IIIB della Scuola Media “Galilei” di Pesaro.
A seguire interventi di Romina Mascioli (attrice e regista Teatro Aenigma), Antonio Rosa (docente ICS “Galilei”), Michalis Traitsis (regista Balamòs Teatro), Ivana Conte (responsabile teatro sociale e formazione AGITA Teatro), Mirco Bonomi e Anna Solaro (direzione artistica Teatro dell’Ortica), Paola Leone (regista e pedagoga Associazione teatrale Io Ci provo).
Coordina Valeria Ottolenghi (critico teatrale, componente del direttivo della Associazione Nazionale dei Critici di Teatro).

ore 12.15
DESTINI INCROCIATI
Presentazione del progetto triennale 2015-2017 nell’ambito del quale saranno organizzate tre edizioni della omonima Rassegna Nazionale di Teatro in Carcere (primo appuntamento in programma a Pesaro l’11-12-13 dicembre 2015) ed un Progetto di documentazione critica correlato.
Interventi di Valentina Venturini (docente di Storia del Teatro e dello spettacolo all’Università Roma Tre), Vito Minoia (presidente del Coordinamento Nazionale Teatro in Carcere), un funzionario dell’ Istituto Superiore di Studi Penitenziari di Roma.

ore 13.00 chiusura dei lavori

LUNEDI’ 30 NOVEMBRE

Casa Circondariale di Pesaro – Teatro di strada Fontesecco 88
ore 10.30 
Vita, morte e resurrezione di Policinella Cetrulo
Spettacolo di e con Bruno Leone. Musiche dal vivo di Gianluca Fusco
Iniziativa rivolta alla popolazione detenuta
in collaborazione con la direzione della Casa Circondariale di Pesaro

Ideazione e cura dei lavori del Convegno Vito Minoia direttore della Rivista europea
“Catarsi-Teatri delle diversità” – studioso di teatro educativo e inclusivo all’Università di Urbino

con il sostegno di
Ministero dei Beni, Attività Culturali e Turismo e Regione Marche, Assessorato alla Cultura

con il Patrocinio di
Comune di Urbania
Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”
Ministero della Giustizia – Stati Generali per l’esecuzione penale
Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria – Istituto Superiore di Studi Penitenziari
Direzione Casa Circondariale di Pesaro
ITI Unesco – Istituto Internazionale del Teatro
ANCT – Associazione Nazionale Critici di teatro
UNIMA Italia – Unione Internazionale della Marionetta

Con la collaborazione di
Istituto Comprensivo Statale “Galileo Galilei” di Pesaro
Cooperativa Sociale Labirinto
ANFFAS di Ferrmignano, Urbania, Urbino

Il presente programma aggiornato, alla data del 20/11/2015, è da considerarsi preliminare
Successivi aggiornamenti saranno pubblicati sul sito www.teatridellediversita.it
segreteria organizzativa e informazioni teatridellediversita@gmail.com – tel. 3336564375, 340 6045421

Share



Tag: teatro sociale e di comunità (76)


Scrivi un commento