Fra teatro e cinema. Un seminario sulla creazione e la produzione a cura di Angelo Curti e Maurizio Fiume

A Milano il 26 e 27 novembre 2016

Pubblicato il 27/09/2016 / di / ateatro n. 159 , Passioni e saperi / 0 commenti /
Share

logo-ateatro-webzine_1200

 

 

 

nel quadro del progetto

Le Buone Pratiche del Teatro
Teatro e cinema un amore (non) sempre corrisposto

presenta

sabato 26 e domenica 27 novembre
Nonriservato, Casa della Associazioni, via Marsala 8, Milano

Fra teatro e cinema. Un seminario sulla creazione e la produzione
a cura di Angelo Curti e Maurizio Fiume

Con il sostegno di

FondazioneCariplo_marchio25mo

 

 

con il patrocinio di

logo_reg_lombardia_oriz

 

Assessorato Culture, Identità e Autonomie

 

Il seminario della durata complessiva di 15 ore è riservato a
drammaturghi, sceneggiatori, registi, produttori, operatori teatrali e dell’audiovisivo …cinefili e teatrofili.

Dalla progettazione (scrittura di un audiovisivo e pianificazione tecnico organizzativa-economica) alla realizzazione (preparazione, riprese, prostproduzione), dal piano finanziario alla presentazione della domanda di finanziamento al MiBACT, dalle strategie di diffusione alla partecipazione a festival internazionali: le competenze e il know-how indispensabili per coordinare e gestire le attività relative alla produzione di un audiovisivo. Workshop teorico e pratico: verrà presa in esame la documentazione originale di un lavoro già realizzato e finanziato.

Il programma

10uomo_servillo_deniro_hPRIMO MODULO – Organizzazione
Materiale artistico: soggetto, relazione artistica, relazione deroga teatri di posa, elenco del personale artistico e tecnico, sceneggiatura. Tecnica di redazione. Spoglio della sceneggiatura. Breakdown delle scene. Sequenziari.

SECONDO MODULO – Preparazione
Fabbisogno scene. Fabbisogno costumi. Il piano di Lavorazione. La formazione della troupe. Il preventivo di spesa. Rapporti con gli stabilimenti e con i fornitori. La contabilità del film.

TERZO MODULO – Pianificazione
Materiale di produzione: Spoglio della sceneggiatura, piano di lavorazione grafico. Piano finanziano, preventivo di spesa. Materiale burocratico: domanda richiesta finanziamento. Domanda nazionalità preventiva, Domanda inizio lavorazione, Domanda deroga teatri di posa. Materiale Società di Produzione. Organizzazione materiale presentazione domanda.

Verranno nel contempo affrontate ed analizzate le possibili sinergie e relazioni proficue fra i diversi linguaggi e sistemi produttivi del teatro e del cinema per la valorizzazione delle rispettive competenze e il superamento di inutili contrapposizioni. Con illustrazione di esempi e prospettive.

ANGELO CURTI nel 1979 fonda con Mario Martone, Pasquale Mari e Andrea Renzi il gruppo Falso Movimento, che negli anni ottanta si afferma in Europa e negli Stati Uniti, portando il teatro a sconfinare nei territori del cinema, della musica e delle arti visive. Nel 1987. insieme al compianto Antonio Neiwiller, a Toni Servillo e ad alcuni compagni di Falso Movimento, è tra i fondatori della cooperativa Teatri Uniti, che tuttora presiede. Dagli anni novanta affianca all’attività teatrale quella di produzione cinematografica, contribuendo all’esordio di alcuni dei più significativi autori italiani, fra i quali Mario Martone, Stefano Incerti, Paolo Sorrentino, Pippo Delbono, Mimmo Paladino.

MAURIZIO FIUME, sceneggiatore, regista e produttore. Ha scritto, prodotto e diretto corti di finzione, documentari narrativi, lungometraggi presentati ai principali festival internazionali. È stato responsabile della produzione di numerosi film indipendenti. Tiene corsi di sceneggiatura e di produzione dal 1987: tra i suoi duecento allievi ci sono molti degli autori napoletani di maggior successo, fra i quali Paolo Sorrentino e Ivan Cotroneo. Collabora stabilmente con Teatri Uniti dal 2004. È il direttore editoriale della collana di cinema Memento della Iuppiter edizioni.
www.mauriziofiume.com

Orario (sia sabato 26 sia domenica 27 novembre): 10.00-13.30 – 14.30-18.30

Costo del corso: 180 €
. Per partecipare è necessario essere soci dell’Associazione Teatrale Ateatro (quota associativa per il 2016: 20 €). Il costo comprende uno spuntino nella pausa pranzo.
Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario alla conferma dell’ammissione, e comunque non oltre il 21 novembre. A fine corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Modalità di iscrizione
Le domande di iscrizione devono pervenire via email (scarica il modulo do www.ateato.it) entro il 15 novembre, corredate da breve curriculum e da motivazioni della richiesta di partecipazione al laboratorio e da una copia non autenticata del documento di identità.

Ammissione al corso
Le domande saranno valutate in ordine di arrivo e saranno scelti i candidati considerati idonei ad insindacabile giudizio dell’Associazione Ateatro fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Scarica il bando.

Scarica il modulo di iscrizione.

Share



Tag: Cinemateatro (30)


Scrivi un commento