#BP2016 | Oltre il Decreto… verso una legge dello spettacolo?

In occasione della giornata "Teatri aperti", si discute del volume di Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino "Oltre il Decreto. Buone pratiche tra teatro e politica"

Pubblicato il 18/10/2016 / di / ateatro n. #BP2016 , 159 , Passioni e saperi / 0 commenti /
Share

Proseguono gli incontri dell’Associazione Culturale Ateatro e si conclude il percorso delle Buone Pratiche del Teatro dedicato all’applicazione del Decreto ministeriale 1° luglio 2014.

sabato 22 ottobre, ore 17.30

Laboratorio Formentini per l’Editoria

via Formentini 10, Milano

in occasione della Giornata del Teatro promossa dal MiBACT.

#BP2016 | Oltre il Decreto… verso una legge dello spettacolo?

Con Lucio Argano, Francesco De Biase, Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino

Un bilancio del percorso Oltre il Decreto, alcune proposte e la presentazione del volume di Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino, Oltre il Decreto. Buone pratiche tra teatro e politica, FrancoAngeli, Milano, 2016. Il volume documenta gli incontri di Milano, Vicenza, Siena, Castrovillari e contiene i risultati dell’indagine “L’impatto del decreto sull’area della stabilità”.

Oltre il Decreto Buone pratiche tra teatro e politica è acquistabile sul sito dell’editore FrancoAngeli

Per i soci della Associazione Culturale Ateatro è previsto un prezzo speciale (prenotate la vostra copia scrivendo a segreteria@ateatro.org).

Ingresso libero fino a esaurimento posti (a seguire aperitivo!)

Per info segreteria@ateatro.org

 

#BP2016 | La formazione nel teatro sociale e di comunità

MANCANO SOLO POCHI GIORNI!

Chiusura iscrizioni al Laboratorio: 20 ottobre

ateatro_banner_01

giovedì 3 e venerdì 4 novembre 2016
Casa di Reclusione, Vigevano

Il teatro detenuto insegnato dalle detenute:
perché formarsi da chi si forma

Laboratorio
a cura di Mimmo Sorrentino
con le detenute della Casa di Reclusione di Vigevano

Tra le figure deputate alla formazione di operatori e teatranti che si occupano a vario titolo di teatro sociale mancano all’appello coloro a cui gli interventi sono rivolti. Eppure un detenuto, un diversamente abile, un tossico, un anziano, conoscono il contesto in cui vivono e il loro vissuto in maniera diretta. Un’esperienza inedita.

Per informazioni e iscrizioni:
http://www.ateatro.it/webzine/2016/09/27/il-teatro-detenuto-insegnato-dalle-detenute-perche-formarsi-da-chi-si-forma-il-laboratorio-condotto-da-mimmo-sorrentino-e-dalle-detenute-micaela-margherita-teresa-rosaria/

 

#BP2016 Oltre il Decreto…verso una legge dello spettacolo? e Il teatro detenuto insegnato dalle detenute:
perché formarsi da chi si forma

sono due iniziative della

Associazione Culturale Ateatro

nell’ambito di

Passioni e saperi. Buone pratiche, incontri e strumenti per lo spettacolo

con il contributo di

FondazioneCariplo_marchio25mo

 

 

Con il patrocinio di

logo_reg_lombardia_oriz

 

Assessorato Culture, Identità e Autonomie

 

mi_logo-cx_cx1-001

Con il sostegno del Comune di Milano Assessorato Cultura

e con il patrocinio del Comune di Milano Assessorato alle Politiche sociali, Salute e Diritti (per Le Buone Pratiche e l’incontro col pubblico)

 

 

Share



Scrivi un commento