#BP2018 | Che cosa è successo alle Buone Pratiche e all’Assemblea di Ateatro

Pubblicato il 29/03/2018 / di / ateatro n. #BP2018 , #BP2018 Codice dello Spettacolo , 165 / 0 commenti /
Share

Inutile raccontarvi che le Buone Pratiche del Teatro | Obiettivo lavoro sono andate bene molto bene! Sia per quanto riguarda l’affluenza sia per quanto riguarda i contenuti. Se no0n c’eravate (o se volete ripassare) su youtube è già disponibile la registrazione dello streaming dell’intera giornata: oltre 8 ore di materiali dove si parla del nuovo contratto dei lavoratori dello spettacolo (dopo oltre vent’anni), di welfare e di intermittenza, di formazione e formazione permanente, dell’inserimento e dell’accompagnamento dei neodiplomati, di presente (e futuro) del lavoro, dei settori dove le opportunità sono maggiori…
Se volete esplorare in forma di appunto alcuni dei filoni della giornata potete leggere i Dialoghetti intermittenti del lavoro intermittente letti da Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino all’inizio della giornata.

Scusate abbiamo un problema con Youtube, che per ragioni imperscutabili ha disabilito l’audio del video della mattina (quello del pomeriggio siamo riusciti a sistemnarlo). Da giorni cerchiamo di sistemare la faccenda, cerchiamo di restare calmi e non compiere gesti inconsulti. Non ne siamo ancor avenuti a capo ma ce la faremo!

Il 25 marzo 2018 si è poi tenuta l’assemblea della Associazione Culturale Ateatro.
E’ stato nominato il nuovo direttivo che è composto da Oliviero Ponte di Pino (presidente), Mimma Gallina (vicepresidente e tesoriere), Lucio Argano, Patrizia Cuoco e Giulio Stumpo.
Sono state approvate le linee guida per i prossimi due anni centrate sul formato delle Buone Pratiche del Teatro ma arricchite di altri format (per esempio forum, incontri, gruppi di studio e focus group, progetti di ricerca, pubblicazioni e naturalmente il sito ateatro.it…).

Le quattro linee guida sono state così delineate:

1. #BP2018 | Obiettivo Lavoro (primavera-estate 2018)
La giornata del 24 marzo 2018 è stata preceduta e verrà seguita da una serie di iniziative. In particolare nel corso della giornata sono emersi alcuni temi sempre collegati al nodo del lavoro che verranno approfonditi nel prossimo futuro, tra cui
# il confronto con la realtà internazionale, a partire dalla Francia e dall’intermittenza, anche come forma di sostegno alla formazione permanente,
# il welfare e le esigenze del settore con una riflessione sul ruolo dell’INPS, anche per quanto riguarda forme innovative di sostegno ai lavoratori del settore.

2. #BP2018 | I Decreti applicativi del nuovo Codice dello Spettacolo (estate-autunno 2018)
La legge prevedere che i Decreti attuativi vengano emanati entro il novembre 2018 (non è detto che lo siano: i Decreti attuativi della legge che istituiva il FUS non sono mai arrivati e il settore ha continuato a essere regolato dai Decreti ministeriali fino al 2014).
In ogni caso ci pare necessario accompagnare questo percorso, con iniziative di studio, approfondimento, ascolto così come è accaduto per il progetto Oltre il Decreto.
Per questo è stato istituito un gruppo di lavoro che ha già iniziato a lavorare, con l’obiettivo di analizzare la situazione attraverso una serie di iniziative e ricerche, per fornire strumenti informativi e creare occasioni di incontro e dibattito su tutto il territorio nazionale.

#3. #BP2019 | Il teatro nello spazio della cultura contemporanea (primavera-estate 2019)
Con un appuntamento nazionale di una giornata affiancatda da ricerca da un ciclo di incontri dell’Anello mancante e dalla pubblicazione materiali di approfondimento sul sito.

4. #BP2019 | Oltre l’integrazione. L’azione culturale tra teoria e pratica (autunno-inverno 2019)
Raccolta e elaborazione dati/incontri tematici anche a partire da una ricerca e analisi sul Progetto Migratri del MiBACT.

Share



Tag: lavoro (33)


Scrivi un commento