#BP2019 Per una politica dello spettacolo | Call per le Buone Pratiche 2019

Scadenza 20 marzo 2019

Pubblicato il 06/03/2019 / di / ateatro n. #BP2019 | Per una politica dello spettacolo , 167 / 0 commenti /
Share

Sabato 30 marzo 2019 dalle 9.30 alle 18.30 presso la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli (viale Pasubio 5, Milano) si terrà la XV edizione delle Buone Pratiche del Teatro, una iniziativa della Associazione Culturale Ateatro a cura di Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino. Il tema dell’edizione 2019 è Per una politica dello spettacolo. Quella del 30 marzo 2019 è una tappa importante del progetto dell’Associazione Culturale Ateatro/Le Buone Pratiche del Teatro 2018-19, dedicato ai nuovi assetti e alle prospettive dello spettacolo dal vivo in Italia.

CALL BUONE PRATICHE 2019
Chi avesse una Buona Pratica da segnalare, relativamente ai temi che verranno affrontati nella giornata del 30 marzo, può farlo inviando una mail con la descrizione del progetto entro il 20 marzo 2019 a: segreteria@ateatro.org.

Si tratta di temi molto rilevanti, caratterizzanti e imprescindibili:

Geografia. Le 140 Buone Pratiche del Teatro censite tra il 2004 e il 2014 e analizzate nel volume Le Buone Pratiche del Teatro.

# I fabbisogni finanziari: il documento del direttivo di Ateatro con indicazioni sui fabbisogni finanziari richiesti dal Codice dello Spettacolo;

# Le competenze istituzionali (Stato, Regioni, Enti Locali): il documento di convocazione e il verbale dell’incontro;

# Il rapporto di spettacolo e cultura con il turismo;

# Il rapporto con i giovani (compreso il ricambio generazionale) e il mondo della scuola: il documento di convocazione dell’incontro del 26 novembre 2018 e il Verbale dell’incontro;

# L’internazionalizzazione;

# La funzione sociale dello spettacolo;

# Le specificità dell’impresa culturale e il Terzo Settore: il documento di convocazione dell’incontro del 21 novembre 2018 e il documento conclusivo;

# Lavoro e welfare: il documento di convocazione dell’incontro del 26 settembre 2018, il video integrale dell’incontro;

# La disciplina del FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo).

Il 30 marzo 2019 i risultati di questa analisi e le prospettive del settore verranno presentati e discussi in un incontro aperto al mondo del teatro, della performance e della danza.

Con il contributo di

Share