Il filo del presente | Il teatro tra memoria e realtà

L'incontro a cura di Giovanni Agosti e Oliviero Ponte di Pino al Centro Teatrale Santacristina, 22-23 luglio 2019

Pubblicato il 13/07/2019 / di / ateatro n. 169 / 0 commenti /
Share



 
22 luglio
Il valore della memoria nello spettacolo dal vivo

 
10-10.30
Benvenuti

Roberta Carlotto

Il valore della memoria nello spettacolo dal vivo: gli archivi

Gli archivi sono (anche) teatri della memoria: da un lato conservano e forse traducono la memoria di un’arte effimera come il teatro, dall’altro – più in generale – mettono in scena la memoria e possono offrire lo spunto per una sua rivivificazione. Lo spunto di partenza sono le Prove di autobiografia di Luca Ronconi (Feltrinelli, Milano, 2019), curate da Giovanni Agosti proprio a partire dai materiali conservati nell’Archivio Luca Ronconi.
Saranno messe a confronto le esperienze di alcuni archivi italiani (non unicamente teatrali), con particolare attenzione alle modalità in cui la memoria del teatro contenuta nei diversi fondi è stata riattivata, a partire dal lavoro di catalogazione.
Poi saranno illustrati alcuni archivi internazionali, molto diversi tra loro, in un confronto aperto con la realtà italiana: un centro di studi teatrali che organizza e ospita incontri, convegni, conferenze, l’archivio di un importante agente attivo a livello internazionale e quello di una compagnia che ha attraversato decenni di storia del teatro e della pedagogia teatrale.

10.30-13.00
Maria Ida Biggi (Fondazione Giorgio Cini), Anna Lisa Cavazzuti (Archivi Storici Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori), Sabrina Mingarelli (Direzione Generale Archivi di Stato), Anna Peyron (Centro studi Teatro Stabile di Torino), Rossella Santolamazza (Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Umbria e delle Marche)
Coordinano Giovanni Agosti e Roberta Carlotto

14.30-15.45
Emmanuel Barbeau (Théâtrothéque Gaston Baty, Parigi), Andres Neumann (Archivio Andres Neumann, Il Funaro, Pistoia), Francesca Romana Rietti (Odin Teatret Archives, Holstebro)
Coordinano Giovanni Agosti e Oliviero Ponte di Pino

Il valore della memoria nello spettacolo dal vivo: la riproducibilità degli spettacoli

È possibile (e ha senso) riallestire gli spettacoli del passato? In una visione che non considera più solo e soltanto il testo come fulcro dell’evento spettacolare, e nel momento in cui disponiamo di una memoria digitale, la questione assume nuove implicazioni, sia pratiche sia teoriche, che s’intrecciano con problematiche analoghe emerse nell’ambito delle arti visive e della performance.

16.00-18.00
Mario Martone (Tango glaciale. 1982-2019); Margherita Palli (I riallestimenti delle regie liriche di Luca Ronconi); Peter Exacoustos (Un progetto non realizzato di Luca Ronconi: Vigilia)
Coordinano Giovanni Agosti e Oliviero Ponte di Pino

bonus track

18.00-19.00
Ronconi e la Piazza Maggiore di Bologna (Rai, 1973, 15’)
A seguire: Stefano Boeri a colloquio con Giovanni Agosti su Luca Ronconi, la scena e la piazza

23 luglio

Il teatro tra memoria e realtà

Proveremo a seguire il percorso che porta alla creazione dello spettacolo a partire dall’osservazione della realtà, attraverso diverse metodologie (facendo ricorso ad altre discipline, a cominciare dalla sociologia e dalla psicoanalisi).
Prima l’attenzione si concentrerà sul lavoro di ricerca e di scrittura, poi l’accento si sposterà sui dispositivi utilizzati e dunque sul rapporto con lo spettatore.
Sarà quindi la volta di un dialogo con alcuni registi italiani di oggi, per una riflessione sui temi della giornata partendo dalla loro esperienza di registi (ma anche di insegnanti e di direttori di teatri e di festival).
A Goffredo Fofi il compito di tirare – provvisoriamente – le fila.

10.00-11.30
Andrew Bovell e Lisa Ferlazzo Natoli, Gérard Watkins e Elena Serra, Fausto Cabra
Coordinano Graziano Graziani e Oliviero Ponte di Pino

11.30-13.00
Helgald Haug (Rimini Protokoll), Nicola Borghesi (Kepler 452), Daria Deflorian (Compagnia Deflorian-Tagliarini), Paola Manfredi (Teatro Periferico)
Coordinano Erica Magris e Oliviero Ponte di Pino

14.30-16.30
Jacopo Gassmann, Claudio Longhi, Massimo Popolizio, Carmelo Rifici
Coordinano Roberta Carlotto e Oliviero Ponte di Pino

16.30-17.00
Sul filo del presente
Goffredo Fofi

Per informazioni: ctsantacristina@libero.it

Share



Tag: archivi teatrali (34), CentroTeatraleSantacristina (4), Luca Ronconi (62)