Vivere all’italiana: i progetti selezionati dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Come promuovere la nostra cultura all'estero?

Pubblicato il 03/10/2020 / di / ateatro n. 174 / 0 commenti /
Share

Sono stati resi noti i progetti selezionati per “Vivere all’italiana sul palcoscenico” e “Vivere all’italiana in musica”, le iniziative “di promozione e diffusione della cultura italiana all’estero che mirano a sostenere la ripresa delle produzioni italiane nel settore dello spettacolo dal vivo e al rilancio internazionale grazie alla Rete di Ambasciate, Consolati, Rappresentanze e Istituti Italiani di Cultura nel mondo”.
Le iniziative sono state messe a punto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese in coerenza con gli obiettivi del “Cura Italia” (DL. 18/2020 convertito nella Legge 24 aprile 2020, n. 27) a sostegno del comparto cultura.
Il progetto aveva suscitato qualche perplessità tra gli operatori per modalità, linguaggio e scarsa chiarezza del bando, per i tempi ristretti previsti dalla procedura ma anche perché si è trattato di un’azione isolata di fronte alla necessità e urgenza di politiche di ampio respiro e coordinate di promozione dell’internazionalizzazione delle performing arts.

palcoscenico_progetti_selezionati

musica_progetti_selezionati

Share



Tag: coronavirus (43), internazionale (15)