Antonio Tarantino se n’è andato. Con un coup de théâtre, degno della timida spavalderia con cui ha vissuto, una mattina d’aprile, durante l’isolamento, né col virus né per il virus. La bronchite cronica che si portava appresso da anni era peggiorata. Poi un mattino il …

di

Quando il teatro non esiste La fatidica sera del 26 aprile, la Festa della non-Liberazione, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte non ha nemmeno menzionato lo spettacolo. Per i teatri, i cinema, i concerti, la chiusura prosegue a tempo indeterminato… Centinaia di migliaia di lavoratori …

di e

Il genere letterario più frequentato dagli intellettuali durante il lockdown è l’appello. Rispetto ad altre forme letterarie, ha una caratteristica che lo rende adatto a quest’epoca di teatri chiusi. Perché l’appello non è solo letteratura, non resta imprigionato dalla gabbia della pagina, ma assume subito …

di
1 2 3 4 229