#BP2019 | Per una politica dello spettacolo dal vivo: l’avant programme del 30 marzo 2019

I temi e le sezioni della XV edizione delle Buone Pratiche del Teatro

Pubblicato il 28/03/2019 / di / ateatro n. #BP2018 , #BP2018 Codice dello Spettacolo , #BP2019 | Per una politica dello spettacolo , 168 / 0 commenti /
Share

#BP2019 LE BUONE PRATICHE DEL TEATRO

30 MARZO 2019 , ORE 09:30-18:30

PER UNA POLITICA DELLO SPETTACOLO
a cura di Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino
Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, viale Pasubio 5, Milano

Il documento di convocazione
I temi e gli obiettivi della giornata del 30 marzo 2019

ORE 09.00-09.30
REGISTRAZIONE

ORE 09.30-10.00
SALUTO INIZIALE

Francesca Audisio (Fondazione Giangiacomo Feltrinelli)
Andrea Rebaglio (Fondazione Cariplo)
Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino (Associazione Culturale Ateatro)

Ore 10.00-11.30
QUALI POLITICHE PER LO SPETTACOLO?

LA LEGGE PER IL TEATRO, LE DELEGHE, IL FUS, LE COMPETENZE ISTITUZIONALI E IL RIEQUILIBRIO TERRITORIALE
coordinano Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino (Associazione Culturale Ateatro)

Daniele Donati (Università di Bologna)
Sen. Roberto Rampi (Commissione Istruzione pubblica, beni culturali del Senato)
On. Alessandra Carbonaro (Commissione Cultura della Camera)
Monica Barni (Assessore alla Cultura, Regione Toscana)
Filippo Del Corno (Assessore alla Cultura, Comune di Milano)
Gianni Torrenti (Assessore alla cultura, Comune di Venzone, già coordinatore Commissione cultura Conferenza delle Regioni)
Agostino Riitano (Matera 2019)
Franco D’Ippolito (Teatro Metastasio, Prato)

Ore 11.30-12.00
CONOSCERE PER DELIBERARE

MONITORAGGI E OSSERVATORI PER UNA POLITICA DELLO SPETTACOLO
coordina Lucio Argano (Associazione Culturale Ateatro)

Antonio Taormina (Università di Bologna)
Francesca D’Ippolito e Napoleone Zavatto (Cresco)
Marina Visentini (Etre)

Ore 12.00-12.15
LUCA LAZZARESCHI: INTERMEZZO A SORPRESA

Ore 12.15-13.00
ITALIA EUROPA MONDO

I PROCESSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE
coordina Oliviero Ponte di Pino (Associazione Culturale Ateatro)

Fanny Bouquerel (Université Paris 8)
Valentina Kastlunger (Zona K)
Giulio Stumpo (Associazione Culturale Ateatro)

PAUSA PRANZO

Ore 14.30-15.15
ATTORE? MA DI LAVORO CHE FAI?

DIRITTI E WELFARE PER I LAVORATORI DELLO SPETTACOLO
coordina Mimma Gallina (Associazione Culturale Ateatro)

Patrizia Cuoco (Associazione Culturale Ateatro)
Emanuela Bizi (SLC-CGIL)
Luca Mazzone (Cresco, Teatro Libero di Palermo)

Ore 15.15-16.00
VALORIZZARE I TERRITORI

PER UNA ALLEANZA TRA SPETTACOLO DAL VIVO E TURISMO
coordina Lucio Argano (Associazione Culturale Ateatro)

Francesco Palumbo (Regione Toscana)
Martha Friel (IULM, Milano)

Buone pratiche
Giulia Alonzo (Festival e territori-Trovafestival)
Alvise Campostrini (Per un turismo che abbraccia la pratica teatrale-Compagnie Malviste)
Luca Doni e Silvia Mannu (Scopri Novara e il Teatro Faraggiana)

Ore 16.00-16.20
MILLENNIALS SHOW

TEATRO PER I RAGAZZI, TEATRO CON I RAGAZZI
coordina Mimma Gallina (Associazione Culturale Ateatro)

Patrizia Coletta (Fondazione Toscana Spettacolo)
Stefania Marrone (Cresco)

Ore 16.20-16.40
TERZO SETTORE

STRATEGIE E POLITICHE NELLO SPETTACOLO DAL VIVO
coordina Lucio Argano (Associazione Culturale Ateatro)

Giulio Stumpo (Associazione Culturale Ateatro)
Federico Amico (ARCI)
Andrea Rapaccini (Music Innovation Hub)

Ore 16.40-17.40
UN TEATRO NECESSARIO

LA FUNZIONE SOCIALE DELLO SPETTACOLO DAL VIVO
Coordina Fabrizio Fiaschini (Università di Pavia)

Mimmo Sorrentino (Teatroincontro, Vigevano)
Paola Manfredi (Teatro Periferico, Cassano Valcuvia)
Alessandro Garzella (Animali Celesti, Pisa)
Carla Peirolero (Suq Genova)

Buone pratiche
Marta Maria Marangoni (Kafka of Suburbia-Minima Theatralia)
Carlotta Vitale (Aware La Nave degli Incanti-Gommalacca)

Ore 17.40-18.00
INTERVENTI DAL PUBBLICO E CONCLUSIONI

Per info: segreteria@ateatro.org

 

Con il contributo di

Share