Valore cultura: online il decreto ministeriale con la riforma del FUS

Scarica il testo definitivo e leggi i commenti di ateatro.it

Pubblicato il 20/08/2014 / di / ateatro n. 151 / 0 commenti /
Share

E’ online sul sito della “Gazzetta Ufficiale” il testo del decreto del 1° luglio con cui il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo emana i “Nuovi criteri per l’erogazione e modalità per la liquidazione e l’anticipazione di contributi allo spettacolo dal vivo, a valere sul Fondo unico per lo spettacolo, di cui alla legge 30 aprile 1985, n. 163. (14A06454) (GU Serie Generale n.191 del 19-8-2014 – Suppl. Ordinario n. 71)”.
La pubblicazione del testo arriva dopo un lungo iter, iniziato nell’estate del 2013,
Per il ministro Dario Framceschini,

È una riforma attesa da anni che
 rende più equi e meritocratici i criteri di assegnazione del
 Fus, incentiva la partecipazione giovanile, semplifica le 
procedure, incoraggia la programmazione prevedendo la 
triennalità dei contributi e supera il vecchio sistema dei 
teatri stabili.

ateatro.it ha seguito con attenzione l’iter del provvedimento, cercando di illustrare le caratteristiche di quella che si annuncia come una radicale riforma del teatro italiano.

I LINK

Scarica il testo del decreto ministeriale.

Il percorso della riforma su ateatro.it, con spiegazioni e commenti.

Share



Tag: #ValoreCultura (37), FUS (91)


Scrivi un commento