#Intellettualitaliani. Un dossier

Perché siamo ridotti come siamo ridotti?

Pubblicato il 03/03/2015 / di / ateatro n. 153 / 0 commenti /
Share

Non l’ho fatto apposta, ma in queste settimane ho condotto una piccola ricognizione su alcuni aspetti della vita culturale italiana oggi. Sono scritti dettati dalla cronaca e dalle circostanze, che però sono collegati da diversi fili rossi.
Li ho raccolti in questo piccolo indice, con i link: chi ha voglia e pazienza…

Carlo Cecchi regista e proagonista di Tartufo

Carlo Cecchi regista e proagonista di Tartufo

Tartufo, ovvero l’idolatria della cultura. Una riflessione sull’intellettuale italiano attraverso il Molière di Garboli

Cinema, red carpet della serata di chiusura

Cinema, red carpet della serata di chiusura

La cultura italiana? Agli arresti domiciliari. E’ possibile riformare la cultura se il presidente della Commissione Cultura è agli arresti domiciliari?

Il progetto delle tre torri per FieraMilanoCity

Il progetto delle tre torri per FieraMilanoCity

#Expo2015 grattacieli cultura teatro. Un’occasione mancata?

Ignorabimus

Ignorabimus

L’eredità di Luca. Cosa lascia Ronconi al teatro

Marulho

Marulho

Le quattro grandi guerre dei libri

Dossier critico. Tutti contro tutti ai tempi dei social networks. Come cambia l’informazione culturale?

Siamo asini o pedanti?

Siamo asini o pedanti?

Il trionfo dell’asinità: dalla prefazione di Siamo asini o pedanti? di Marco Martinelli

Share