arti meridiane lab le tre università della Calabria in rete per il teatro

La programmazione 2007

Pubblicato il 15/10/2007 / di / ateatro n. 113

Regione Calabria
Assessorato alla Cultura, Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione Tecnologica, Alta Formazione
Università della Calabria
Università Magna Graecia
Università Mediterranea

arti meridiane lab
Laboratori* Seminari *Spettacoli* Ricerca*
Ottobre-Dicembre 2007

progetto coordinato fra le tre Università della Calabria
Responsabile scientifico e coordinamento del progetto:
Valentina Valentini (Università della Calabria)

arti meridiane lab è un progetto di spettacoli e laboratori di teatro, cinema, video, musica e danza organizzata dai tre Atenei della Calabria, Università degli Studi della Calabria, Magna Graecia e Mediterranea – a Cosenza, Catanzaro e Reggio Calabria – che si propone di varare una iniziativa di respiro internazionale che crei intorno alle università stesse un polo di interesse.
Dal 10 ottobre e fino a dicembre alcune tra le più interessanti figure e personalità della scena “meridionale” che hanno portato alla ribalta il ruolo del sud, la cultura, le lingue, le problematiche a esso legate entreranno nei tre poli didattici, per costruire, nell’arco di due mesi, un grande cantiere di cultura, idee, progettualità in tutte le discipline dello spettacolo, in un esperimento senza precedenti negli atenei italiani.
Questa prima programmazione comune (resa possibile anche dall’apertura di un nuovo teatro, un auditorium e di due cinema che completano e ridefiniscono l’originale progetto di Gregotti del Campus di Arcavacata) affronterà, attraverso una pluralità di linguaggi, temi contemporanei capaci di coinvolgere studenti delle diverse facoltà. Il progetto privilegerà il laboratorio come esperienza che affianca maestri d’arte (sperimentatori di mezzi espressivi antichi come teatro e musica, e i recentissimi media live) e giovani che praticano regia, recitazione, danza e coreografia, composizione ed interpretazione musicale.

Non mancherà un avvio eclatante dal punto di vista spettacolare. Infatti l’evento del 10 ottobre di arti meridiane lab sarà una prima trans-nazionale dei Teatri Uniti dal titolo Chiòve, (traduzione in napoletano della pièce catalana di Pau Miro’, drammaturgia di Enrico Ianniello, regia di Francesco Saponaro), in contemporanea video a Cosenza, Barcellona e Napoli (nell’ambito del nuovo Festival del Teatro di Napoli). Il lavoro di drammaturgia proseguirà poi sui contenuti, attraverso successive modifiche dei soggetti del video, in un “progress” pensato ad hoc per gli studenti (29-31 ottobre).

Alcuni importanti debutti nazionali e laboratori sul linguaggio teatrale saranno affidati ad autori come Vincenzo Pirrotta -“Le forme del narrare nelle tradizioni popolari mediterranee” (29 ottobre –5 novembre) e Trilogia della Zisa (6,7,8 novembre); Franco Scaldati metterà in scena “Occhi” (8-9 novembre) e il Mana Chuma Teatro di Salvatore Arena e Massimo Barilla con ’70 volte sud, parte del progetto-trilogia “A sud della memoria” (16 e 17 novembre). Per la danza è stato invitato il duo Abbondanza–Bertoni con lo spettacolo “Polis” (19-20 novembre) e un laboratorio sull’Essere Scenico condotto da Michele Abbondanza (21-24 novembre).

Incontri, rassegne e laboratori cinematografici ripercorreranno l’esperienza dell’Italianamericandream/Cinema migrante con l’esperienza di Coppola e della sua famiglia di “emigranti di successo” (5 novembre, 26-29 novembre) e del Cinema Migrante con film di Scimeca, Correale e Farfariello.
Immagini nomadi è il titolo della rassegna video sulle produzioni dei Teatri Uniti (29-31 ottobre) che si concluderà con un incontro con i suoi animatori.
Il cinema nomade di Ciprì e Maresco sarà l’oggetto di un’antologia video e di tre lezioni-laboratorio con gli autori sulle loro Immagini “vagabonde” (12- 13-14 novembre). Opere provenienti o ispirate al sud del mondo costituiscono il piatto forte della rassegna video Sud Terrae Limen a cura di Vincenza Costantino e Andrea Lissoni (19 -28 novembre).

Genius Loci, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, propone una rassegna di opere video di autori giovani e affermati che hanno come sfondo, paesaggio, immaginario, storie, figure, memorie, temi e linguaggio ispirati al genius loci del sud Italia (19-24 novembre).

La sezione dedicata alla musica, – che ha avuto un’anteprima a fine luglio con il laboratorio sulla voce condotto da Chiara Guidi – , vedrà due lezioni-concerto di Giovanna Marini (12 e 13 novembre); due incontri tra cori di varie provenienze e esperienza (14 e 15 novembre) e una conferenza-concerto intitolata “Su concordu ‘e santarughe” di Santulussurgiu (il 13/11). Un seminario coordinato da Massimo Privitera su La canzone nella storia e nel presente è previsto per il 15 e 16 novembre

A dicembre un seminario coordinato da Roberto De Gaetano “Sul limite come ‘operatore estetico’ “ concluderà il programma della prima edizione di arti meridiane lab.

Responsabile scientifico e coordinamento: Valentina Valentini (Università della Calabria),Tullio Barni (Università Magna Graecia di Catanzaro), Renato Nicolini (Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria), Responsabile sezione Cinema: Roberto De Gaetano, Bruno Roberti (Università della Calabria), Responsabile sezione Musica: Massimo Privitera (Università della Calabria), Responsabile sezioni Teatro e Danza: Valentina Valentini (Università della Calabria)

ARTI MERIDIANE LAB
Laboratori*Seminari*Spettacoli*Ricerca
Progetto coordinato fra le tre Università della Calabria
luglio-dicembre 2007

Chiòve
testo di Pau Mirò, traduzione di Enrico Ianniello
spazio e regia di Francesco Saponaro, Teatri Uniti, O.T.C. SempreApertoTeatro Garibaldi,
Dogma Televisivo in collaborazione con
Institut Ramon Llul, Nessuno TV
proiezione in diretta via satellite dello spettacolo teatrale Chiòve– prima italiana
10 ottobre ore 19.00
Sala consiliare, Rende

I Tesori della Zisa – Viaggi onirici nei ‘cunti’ siciliani
una trilogia di e con Vincenzo Pirrotta, Esperidio
N’gnanzou’– storie di mare e di pescatori
6 novembre ore 21.00
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata
La fuga di Enea
7 novembre ore 21.00
Teatro Masciari, Catanzaro
Malaluna
8 novembre ore 21.00
Teatro Politeama Siracusa, Reggio Calabria

Occhi
spettacolo teatrale di Franco Scaldati e Matteo Bavera
8 novembre ore 21.00
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata
9 novembre ore 21.00
Teatro Masciari, Catanzaro

Bongiorno e buonasera
conferenza/concerto di Giovanna Marini
12 novembre ore 21.00
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata
13 novembre ore 21.00
Teatro Masciari, Catanzaro

“Su cuncordu ‘e santarughe” di Santulussurgiu
conferenza/concerto
13 novembre ore 21.00
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata

Armonie
incontri corali con coro polifonico dell’Università della Calabria, coro “Diego Carpitella”
dell’Università La Sapienza di Roma, coro dell’Università di Palermo
14 e 15 novembre ore 21.00
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata

’70voltesud
spettacolo teatrale di Salvatore Arena e Massimo Barilla, Mana Chuma Teatro
16 novembre
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata
17 novembre ore 21.00
Teatro Masciari, Catanzaro

Polis
spettacolo di teatro/danza, compagnia Abbondanza/Bertoni
19 novembre ore 21.00
Teatro Politeama, Catanzaro
20 novembre ore 21.00
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata

Rassegne video e cinema*

Il cinema del teatro
film e documentari prodotti da Teatri Uniti
a cura di Angelo Curti
29 – 30 ottobre ore 19.30
31 ottobre ore 18.00
Sala Consiliare, Rende (CS)

La famiglia Coppola: italianamerican dream
a cura di Bruno Roberti
5 novembre ore 15.00-24.00
Cinema Garden, Rende (CS)
Cinema migrante
a cura di Bruno Roberti
7 novembre ore 18.00 – 22.00
Cinema Garden, Rende (CS)

Siamo davvero peri-patetici! Le immagini “vagabonde” di Cinico Video
opere video di Daniele Ciprì e Franco Maresco
a cura di Bruno Roberti, con la collaborazione di Cinico Video e Raro Video
13 – 15 novembre ore 19.30 – 23.00
Sala Consiliare, Rende (CS)

Genius loci – Visioni del Sud, Paesaggio Filmico e Nuove Immagini
rassegna video a cura di Bruno Roberti
in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro
19 – 21 novembre ore 16.00 – 21.00
Aula Caldora, Campus di Arcavacata
22 – 24 novembre ore 16.00 – 21.00
Auditorium Casalinuovo, Catanzaro

Sud Terrae Limen
Arti elettroniche/Video/LiveMedia
rassegna video a cura di Vincenza Costantino e Andrea Lissoni
19 novembre ore 10.00-13.00/17.00-19.00/22.00-24.00
20 – 21 novembre 10.00-13.00/17.00-19.00
Teatro Politeama Siracusa, Reggio Calabria
22 – 24 novembre ore 10.00-13.00/17.00-19.00/22.00-24.00
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata
26 novembre ore 15.00-19.00/22.00-24.00
27- 28 novembre ore 15.00-19.00
Auditorium Casalinuovo, Catanzaro

Italianamerican dream/Cinema Migrante: Coppola & affini
rassegna video sulla “Factory” Coppola e sull’emigrazione nel cinema
a cura di Bruno Roberti
26 – 29 novembre ore 9.00 – 18.00
Aula Caldora, Campus di Arcavacata
26 – 27 novembre ore 19.00 – 22.30
C.A.M.S., Campus di Arcavacata

Laboratori

Il verso, il suono articolato, la voce
esercitazione di vocalità molecolare
diretto da Chiara Guidi, Socìetas Raffaello Sanzio
29 luglio – 5 agosto
Villa Guarasci, Piana dei Venti, Rossano Calabro (CS)

Teatri Uniti-Cinema Live: migrazioni di lingue e di spazi
laboratorio di cinema live e drammaturgia
diretto da Francesco Saponaro e Enrico Ianniello
29 – 31 ottobre
C.A.M.S., Campus di Arcavacata

Le forme del narrare nelle tradizioni popolari mediterranee
diretto da Vincenzo Pirrotta, Esperidio
29 ottobre – 5 novembre
C.I.F.A., Cosenza

Cinico Jam-session
laboratorio diretto da Franco Maresco e Pippo Bisso
13 – 15 novembre
Museo del Presente, Rende (CS)

L’essere scenico
laboratorio di teatro/danza
diretto da Michele Abbondanza
21 – 24 novembre
Catanzaro

Orchésographie: danze del Rinascimento francese
diretto da Véronique Elouard, Compagnie Talon Pointe
27 – 29 novembre
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata
Giornate di studio e seminari*
per dibattere idee

Dal primate al cyborg. Viaggio naturalistico alla ricerca della neuroestetica
coordinato da Tullio Barni, Università Magna Graecia
14 novembre ore 15.00 – 19.00
B.A.U. – sala seminari, Campus di Arcavacata

Civiltà della canzone
Giornate di studio coordinate da Massimo Privitera, Università della Calabria
15 novembre ore 9.00 – 13.30 / 15.00 – 19.00
16 novembre ore 9.00 – 13.30
C.A.M.S., Campus di Arcavacata

Il patrimonio filosofico meridionale
coordinato da Mario Alcaro, Università della Calabria
26 novembre ore 17.00
B.A.U. – sala seminari, Campus di Arcavacata

Sul limite come ‘operatore estetico’
coordinato da Roberto De Gaetano, Università della Calabria
5 – 7 dicembre
ore 10.30 – 14.00 proiezioni
sala Stampa – Aula Magna, Campus di Arcavacata
ore 15.30 seminario
B.A.U. – sala seminari, Campus di Arcavacata

Vitalità del mito
coordinato da Raffaele Perrelli, Università della Calabria
3, 10 e 17 dicembre ore 18.00
B.A.U. – sala seminari, Campus di Arcavacata

Incontri con gli artisti*

Teatri Uniti
Proiezioni video e incontro con Francesco Saponaro, Enrico Ianniello, Angelo Curti
Introducono: Roberto De Gaetano, Università della Calabria, e Bruno Roberti, Università della Calabria
30 ottobre ore 19.30
Sala Consiliare, Rende (CS)

Vincenzo Pirrotta, Esperidio
6 novembre ore 12.00
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata

Franco Scaldati
7 novembre ore 12.00
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata

Giovanna Marini
Presentazione del libro di Ignazio Macchiarella, Il canto necessario. Giovanna Marini compositrice, interprete, didatta
12 novembre ore 10.30
B.A.U. – sala seminari, Campus di Arcavacata

Pippo Bisso e Franco Maresco
intervengono: Roberto De Gaetano, Bruno Roberti, Valentina Valentini (con un intervento in video di Tatti Sanguineti)
14 novembre ore 19.30
Sala consiliare, Rende

Abbondanza/Bertoni
20 novembre ore 15.00
Teatro piccolo, Campus di Arcavacata

*ingresso libero. Per gli spettacoli al Teatro piccolo, Campus di Arcavacata, è consigliata la prenotazione al numero 335 1694134 dal lunedì al venerdì e fino ad un’ora prima dell’inizio degli spettacoli presso gli info point di Arti Meridiane Lab (Cs).
A spettacolo iniziato non è consentito l’ingresso in sala

Responsabile scientifico e coordinamento: Valentina Valentini (Università della Calabria),Tullio Barni (Università Magna Graecia di Catanzaro), Renato Nicolini (Università Mediterranea di Reggio Calabria)
Responsabili sezione Cinema: Roberto De Gaetano (Università della Calabria), Bruno Roberti (Università della Calabria)
Responsabile sezione Musica: Massimo Privitera (Università della Calabria)
Responsabile sezioni Teatro e Danza: Valentina Valentini (Università della Calabria)
Con il contributo operativo e progettuale del Dams Università della Calabria

ringraziamenti
Accademia di Belle Arti, Catanzaro
AGIS Calabria
Centro Culturale Francese, Torino
CIFA, Centro Internazionale Formazione delle Arti, Cosenza
Cineteca di Bologna
Cineteca Regionale, Catanzaro
Cinico Video
Fabrica
Gallery apart
Kinema – Circolo di cultura cinematografica
Magafil’s, Reggio Calabria
Teatro dell’Acquario, Cosenza
Teatro Masciari, Catanzaro
Teatro Politeama Siracusa, Reggio Calabria
Raro Video
Ufficio relazioni esterne, Università della Calabria
Zahir – Associazione culturale
gli studenti, il personale, gli uffici, i docenti delle tre Università che hanno collaborato alla realizzazione del progetto.

Info: artimeridianelab@libero.it
Tel (+39)0984 496127 – 496875
www.artimeridianelab.unical.it
cubo 17b, V piano

Ufficio_Stampa

2007-10-15T00:00:00




Tag: Calabria (16)


Scrivi un commento